mercoledì 18 gennaio 2017

Sanremo 1989 - Marisa Laurito - Il babà è una cosa seria



Sanremo 1989













Il testo

Certe volte non so quel che faccio
giro a vuoto, mi sento uno straccio
il telefono squilla
c'è un uomo che strilla
mi ronza un orecchio
si è rotto lo specchio.
 
Che ghiurnata ch'e' schiarata
nun me ne fido cchiu'
senza fa' manco 'a valigia
vorrei andarmene in Perù
in Giappone, in India, in Cina
ma poi volo 'int 'a cucina.
 
A me quello che mi consola
è l'addore d'a pummarola
perché ciò che mi tira su
songo 'e zite con il ragù.
 
La fortuna è fugace, si sa
l'amor, l'amor, l'ammore viene e va
ma il maccherone resta
non c'è sta niente 'a fa.'
 
Io mi sento più buona e bella
facci' o gnocco cu 'a muzzarella
e si 'a vita amara se fa
si addolcisce co’ ‘nu babà.
 
Il babà è una cosa seria
cu 'o babà nun se pazzea
è una cura che fa bene
'o babà nun po' ingannà.
 
Il babà è come il ciucciotto
la coperta di Linus
se cercate un antistress
accattateve 'o babà.
 
Aum, aum, aum, aum
 
La mattina se leggo il giornale
corro il rischio che dopo sto male
c'è la borsa che cade
una tassa che scade
c'è l'alga mortale
la nube fatale.
 
Tutto il mondo s'è inquinato
mo' l'ozono che farà ?
Mi dimetto da terrestre
sopra Marte voglio andà.
Ma poi sento l'odorino
che proviene d'a' cucina.
 
A me quello che mi consola
e l'addore d'a pummarola
perché ciò che mi tira su
songo 'e zite con il ragù.
 
La fortuna è fugace, si sa
l'amor, l'amor, l'ammore viene e va
ma il maccherone resta eh eh
non c'è sta niente 'a fa'.
 
Io mi sento più buona e bella
facci' o gnocco cu 'a muzzarella
e si 'a vita amara se fa
si addolcisce co’ ‘nu babà.
 
Il babà è una cosa seria
cu 'o babà nun se pazzea
è una cura che fa bene
'o babà nun po' ingannà.
 
Il babà è come il ciucciotto
la coperta di Linus
se cercate un antistress
accattateve 'o babà.
 
~ ~ ~
 
La fortuna è fugace, si sa
l'amor, l'amor, l'ammore viene e va
ma il maccherone resta
non c'è sta niente 'a fa.'
 
Io mi sento più buona e bella
facci' o gnocco cu 'a muzzarella
e si 'a vita amara se fa
si addolcisce co’ ‘nu babà.
 
Aum...

1 commento: