lunedì 25 maggio 2015

Sanremo 2005 - Nicky Nicolai e Stefano Di Battista - Che mistero è l'amore







Sanremo 2005  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951 

Sanremo 2005 - Nicky Nicolai e Stefano Di Battista - Che mistero è l'amore




Il testo

 Leggo un libro e penso a te 
 Cambio casa e penso che 
 Non troverai la strada 
 Una stella e penso a te 
 Vivo sola e penso che non so 
 Parlarti e non parlare più con te 
 Amare non amando te 
 Metà di questo cuore lontanissimo 
 Metà sospeso qui 
 L’alba che illumina un mondo che non c’è 
 Troverò lacrime nell’immenso vuoto che 
 Resta in me 
 Che mistero è 
 Un mondo che non c’è 
 Troverò lacrime nell’immenso vuoto che 
 resta in me 
 che mistero è. 

 accordi per chitarra 

A#7 D#9

D#                     D#6
LEGGO UN LIBRO E PENSO A TE

D#9                 A#7
CAMBIO CASA E PENSO CHE

                      A#M7  F9
NON TROVERAI LA STRADA      

D#9                G#6
UNA STELLA E PENSO A TE

A#            Gm            D#
VIVO SOLA E PENSO CHE NON SO

C#6                    Cm7
PARLARTI E NON PARLARE PIU' CON TE

A#               D#9
AMARE NON AMANDO TE

Cm7                        F
META' DI QUESTO CUORE LONTANISSIMO

              A#6
META' SOSPESO QUI

  D#
L'ALBA CHE

G#  Cm        G#6   A#9     G#6     A#9
ILLU  MINA UN MONDO CHE NON C'E'    

   Gm    Cm7  Fm7  A#9
TROVERO' LACRI   ME

     Gm      D#                   A#
NELL'IMMENSO VUOTO CHE RESTA IN ME

    Gm   GmM7 D#9 D#6
CHE MISTERO E'    

UN MONDO CHE NON C'E'

TROVERO' LACRIME

NELL'IMMENSO VUOTO CHE RESTA IN ME

              D#m6
CHE MISTERO E'

Sanremo 1976 - Gli Opera - L'ho persa ancora







Sanremo 1976  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1976 - Gli Opera - L'ho persa ancora



Il testo

Cosa aspetto a far l’amore io? 
Se si sveglia mi dice di no 
È ad un millimetro dal corpo mio 
Però 
L’ho persa ancora 
È vero son poco per lei 
L’ho persa ancora 
Peccato peccato che noi 
Noi parliamo dell’amore quando non c’è più. 

Ogni foglia che perdevi era una virtù 
Poi d’un tratto lungo i viali della poesia 
Ti ricordi che non sei più mia 
E noi noi parliamo dell’amore quando non c’è più 
Senza sprechi di pudore come lo vuoi tu 
Sai voltare il tuo cuscino per l’eternità 
Tanto un giorno viene e l’altro va. 
Per mille anni 
Leggendo nel sonno di lei 
L’ho persa ancora 
Peccato peccato che noi 
Noi parliamo dell’amore quando non c’è più.

 accordi per chitarra 

Sanremo 1970 - Rosanna Fratello - Ciao Anni Verdi







Sanremo 1970   

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011

Rosanna Fratello - midi karaoke 





Il testo

Ciao, ciao amico 
questi anni verdi passano 
il cuore tenero e gli occhi brillano 
e il tempo va 
Ciao, ciao che dici? 
succederà anche a te 
ma per me già è così 
dolci anni verdi ciao 
Io stasera sono a cena fuori 
batte il cuore forte più che mai 
ciao, ciao amico 
stasera ore undici 
il cuore tenero e gli occhi brillano 
e il tempo va 
ciao, ciao amico 
no non si gioca più 
oramai è così 
dolci anni verdi ciao 
dolci anni verdi ciao

 accordi per chitarra 

Sanremo 1970 - Claudio Villa - Serenata







Sanremo 1970   

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011

Claudio Villa - midi karaoke 





Il testo

Serenata
 per te che sei ancora addormentata
 con il coraggio di un bicchiere in più,
 cuore, voltati in su.

Nel letto di una sposa
 i sogni sono rosa,
 bambina dormi accanto a lui.
 Ma sotto la finestra che speranza c’è?
 Solo quella di vedere te. 

Cosa me ne importa se al mattino non si fa la serenata,
 cosa me ne importa se non senti, amore, tanto ti ho perduta.
 Ricciolo di rosa, qui c’è un cuore che ti fa la serenata.
 Una bicicletta passa e dice: «Cosa fai?
 ma ritorna a letto a casa tua!» 

Il cuore canta
 di gelosia,
 invece io canto per te. 


Di corsa va la gente,
 ma il cuore mio rallenta
 davanti alla finestra tua.
 Ma sotto la finestra che speranza c’è?
 Solo quella di vedere te. 

Cosa me ne importa se al mattino non si fa la serenata,
 cosa me ne importa se non senti, amore, tanto ti ho perduta.
 Ricciolo di rosa, qui c’è un cuore che ti fa la serenata.
 Una bicicletta passa e dice: «Cosa fai?
 ma ritorna a letto a casa tua!» 

Il cuore canta
 di gelosia,
 invece io canto per te. 

Serenata...
 serenata...
 serenata per te.

 accordi per chitarra 


Sanremo 1970 - I RAGAZZI DELLA VIA GLUCK - hai che male che mi fai







Sanremo 1970   

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011

midi karaoke 



Il testo

Alle otto e mezza 
di questa sera 
muore la nostra primavera 
sei proprio certa 
che vuoi partire 
lo sai che io 
potrei morire 
dei passi lungo le scale 
mi scoppiano nella mente 
aiuto mi sento male 
da solo 
ahi che male che mi fai 
giuravi solo ieri 
di non lasciarmi mai 
ahi che male che mi fai 
mi sento andare a fondo 
se adesso te ne vai 

sei già lontana 
provo a chiamare 
non ho più voce 
per gridare 
metto la giacca 
sopra le spalle 
nel buio ti verrò a cercare 
i passi lungo la strada 
mi scoppiano nella mente 
aiuto mi sento male 
da solo 
ahi che male che mi fai 
giuravi solo ieri 
di non lasciarmi mai 
ahi che male che mi fai 
mi sento andare a fondo 
se adesso te ne vai 

ahi che male che mi fai 
giuravi solo ieri 
di non lasciarmi mai 
ahi che male che mi fai 
mi sento andare a fondo 
se adesso te ne vai 
te ne vai

 accordi per chitarra 

C Am
  ALLE OTTO E MEZZA 

Dm
DI QUESTA SERA 

C                      C6
MUORE LA NOSTRA PRIMAVERA 

Am
SEI PROPRIO CERTA 

F
CHE VUOI PARTIRE 

C                        F
LO SAI CHE IO POTREI MORIRE 

      A#
DEI PASSI LUNGO LE SCALE 

      G7
MI SCOPPIANO NELLA MENTE 

   A#
AIUTO MI SENTO MALE 

     C
DA SOLO

     F
AHI, CHE MALE CHE MI FAI 

GIURAVI SOLO IERI 

DI NON LASCIARMI MAI 

C    A#
AHI, CHE MALE CHE MI FAI 

F
MI SENTO ANDARE A FONDO 

SE ADESSO TE NE VAI 

Csus4 C F Am
          SEI GIA' LONTANA 

Dm
PROVO A CHIAMARE 

C                         C6
NON HO PIU' VOCE PER GRIDARE 

Am
METTO LA GIACCA 

F
SOPRA LE SPALLE 

C                         F
NEL BUIO TI VERRO' A CERCARE 

    A#
I PASSI LUNGO LA STRADA 

      G7
MI SCOPPIANO NELLA MENTE 

   A#
AIUTO MI SENTO MALE 

     C
DA SOLO

     F
AHI, CHE MALE CHE MI FAI 

GIURAVI SOLO IERI 

DI NON LASCIARMI MAI 

C    A#
AHI, CHE MALE CHE MI FAI 

F
MI SENTO ANDARE A FONDO 

SE ADESSO TE NE VAI 

C A# F C#   F#
       AHI, CHE MALE CHE MI FAI 

GIURAVI SOLO IERI 

DI NON LASCIARMI MAI 

C#   B
AHI, CHE MALE CHE MI FAI 

F#
MI SENTO ANDARE A FONDO 

SE ADESSO TE NE VAI 

TE NE VAI 

Sanremo 1970 - ROCKY ROBERTS - ACCIDENTI







Sanremo 1970   

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011

ROCKY ROBERTS - midi karaoke 

Sanremo 1970 - ROCKY ROBERTS - ACCIDENTI



Il testo

Accidenti non ti so dimenticare 
e sei qui che mi batti nella testa, 
accidenti non so più che cosa fare, 
piango te qui davanti alla finestra. 
E’ un giorno di festa 
c’è gente che canta, 
i nostri discorsi 
mi tornano in mente, 
mi faccio la barba però inutilmente 
e penso “staserà che cosa farò?”. 
Accidenti senza te mi sento male 
resto qui in questo bar, continuo a bere… 
E’ un giorno di festa 
c’è gente che canta, 
i nostri discorsi 
mi tornano in mente, 
mi faccio la barba però inutilmente 
e penso “staserà che cosa farò?”. 
Accidenti senza te mi sento male 
resto qui in questo bar, continuo a bere…

 accordi per chitarra