martedì 3 febbraio 2015

Sanremo 1970 - Rita Pavone - Ahi, ahi ragazzo







Sanremo 1970   

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011

Rita Pavone - midi karaoke 





Il testo

Dalla sigaretta in bocca accesa 
Esce il fumo e ti acarezza il viso 
È per questo che 
I belli occhi stuoi 
Sono rossi come i mei 
Mi sembrava che 
Fossi lì anche tu 
Quasi quasi per piangere 
Ma non è così 
Piango solo io 
Che non so ancora perdere 
Non scherzare più 
Questo amore tuo 
È un amore ridicolo 
Ahi Ahi Ahi ragazzo 
Se mi fai soffrire 
Mi viene voglia di piantarla lì 
Ahi Ahi Ahi Ragazzo 
Se non vuoi capire 
Ti dico ciao e non ci penso più 
Non tirare i sassi verso il cielo 
Che le stelle non le puoi colpire 
E non credere di farmi male 
Se stasera te ne vai 
Se mi lasci tu 
Vuole dire che 
Il mio amore non meriti 
Mi consolerà 
Qualcun´altro che 
Riuscirà farmi ridere 
La felicità è una cosa che 
Dà la voglia di vivere 
Ahi Ahi Ahi ragazzo 
Se mi fai soffrire 
Mi viene voglia di piantarla lì 
Ahi Ahi Ahi Ragazzo 
Se non vuoi capire 
Ti dico ciao e non ci penso più 
Ahi Ahi Ahi ragazzo 
Se mi fai soffrire 
Mi viene voglia di piantarla lì 
Ahi Ahi Ahi Ragazzo 
Se non vuoi capire 
Ti dico ciao e non ci penso più 
Ahi Ahi Ahi ragazzo 
Se mi fai soffrire 
Mi viene voglia di piantarla lì 
Ahi Ahi Ahi ragazzo...

 accordi per chitarra 

dm

                   a7
dalla sigaretta in bocca accesa

a                   dm
esce il fumo e ti accarezza il viso

                     a
e per questo che i begli occhi tuoi

a7                dm
sono rossi come i miei


mi sembrava che fossi li' anche tu

                a7
quasi quasi per piangere

a              a7
ma non e' cosi' piango solo io

                dm
e non so ancora perdere non scherzare piu'

                d7             gm
questo amore tuo e' un amore ridicolo

                          dm
ahi ahi ahi ragazzo se mi fai soffrire

   a7                     d7
mi viene voglia di piantarla li'

        gm                 dm
ahi ahi ahi ragazzo se non vuoi capire

   a7                 dm
ti dico ciao e non ci penso piu'

      a                        a7
non tirare i sassi verso il cielo

       a                        dm
che le stelle  non le puoi colpire

                         a7         a
e non credere di farmi male se stasera te ne vai

      dm                              a
se mi lasci tu vuole dire che il mio amore non meriti

      a7                                  dm
mi consolera' qualcun altro che riuscira' a farmi ridere

                    d               gm9             gm
la felicita' e' una cosa che  da la voglia di vivere

                 dm                 dm9
ahi ahi ahi ragazzo se mi fai soffrire

           a7                   gm9
mi viene voglia di piantarla li'

                 dm                 dm9
ahi ahi ahi ragazzo se non vuoi capire

            a                   d
ti dico ciao e non ci penso piu'

         gm               dm
ahi ahi ahi ragazzo se mi fai soffrire

   a7                  d7
mi viene voglia di piantarla li'

        gm                 dm
ahi ahi ahi ragazzo se non vuoi capire

   a7                 d
ti dico ciao e non ci penso piu'

 gm              dm                 dm9
ahi ahi ahi ragazzo se mi fai soffrire

           a7                   gm9
mi viene voglia di piantarla li'

                 dm                 dm9
ahi ahi ahi ragazzo se non vuoi capire

            a
ti dico ciao e non ci penso piu'

SANREMO 1970 - Tony Renis - Canzone blu







Sanremo 1970   

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011

Tony Renis - midi karaoke 







Il testo

Da un minuto 
ho aperto gli occhi
come al solito e' mattino
si pero' 
stavolta non ti ho vicino
sei partita ieri sera
tornerai tra poche ore
si lo so pero' 
che vuoto al cuore
non so piu' 
restare solo
fumero' una sigaretta
no il tempo no 
non va piu' in fretta
forse e' meglio la chitarra
inventare una canzone
per sentirti qui 
vicino a me

canzone blu
azzurri sono i sogni
come azzurri sono gli occhi
che hai tu

canzone blu
un sentimento chiaro
come e' chiaro
quel sorriso 
che fai tu

tu che sei l'ispirazione
sentirai questa canzone
io non ho mestiere 
ma una gran passione
vieni vieni poesia,
vieni vieni melodia
mi farete 
un po' di compagnia
quando tu sarai tornata
devo averla terminata
questa strana pazza 
serenata
ma di colpo ho l'impressione
che ho finita la canzone
torna presto 
e te la cantero'

canzone blu
azzurri sono i sogni
come azzurri sono gli occhi
che hai tu

canzone blu
un sentimento chiaro
come e' chiaro
quel sorriso che fai tu

canzone blu
la la la la 
la la la la
la la la la

canzone blu
un sentimento chiaro
come e' chiaro
quel sorriso che fai tu

un sentimento chiaro
come e' chiaro
quel sorriso che fai tu

 accordi per chitarra 

D#m C#


G#7  C#
DA UN MINUTO HO APERTO GLI OCCHI

COME AL SOLITO E' MATTINO

C#9                             G#
SI PERO' STAVOLTA NON TI HO VICINO

   G#7
SEI PARTITA IERI SERA TORNERAI TRA POCHE ORE

   A#m                          C#
SI, LO SO PERO' CHE VUOTO AL CUORE

NON SO PIU' RESTARE SOLO FUMERO' UNA SIGARETTA

                               F#
NO, IL TEMPO NO, NON VA PIU' IN FRETTA

   F#m
FORSE E' MEGLIO LA CHITARRA

A#m
INVENTARE UNA CANZONE

   G#
PER SENTIRTI QUI VICINO A ME.

C#     C#
CANZONE BLU,

  A#m
AZZURRI SONO I SOGNI, COME AZZURRI SONO GLI OCCHI

CHE HAI TU

G#     G#7
CANZONE BLU,

G#
UN SENTIMENTO CHIARO

COME E' CHIARO

                         C# D#m A#m G# C#
QUEL SORRISO CHE FAI TU.               



D
TU CHE SEI L'ISPIRAZIONE SENTIRAI QUESTA CANZONE

                                     Em6
IO NON HO MESTIERE MA UNA GRAN PASSIONE

   A7
VIENI VIENI POESIA, VIENI VIENI MELODIA

  Em7                       D
MI FARETE UN PO' DI COMPAGNIA.

QUANDO TU SARAI TORNATA DEVO AVERLA TERMINATA

                        G
QUESTA STRANA PAZZA SERENATA

  Gm
MA DI COLPO HO L'IMPRESSIONE

Bm
CHE HO FINITO LA CANZONE

   A
TORNA PRESTO E TE LA CANTERO'

D      D
CANZONE BLU,

  Bm
AZZURRI SONO I SOGNI,

       D
COME AZZURRI SONO GLI OCCHI

CHE HAI TU

A      A7
CANZONE BLU,

A
UN SENTIMENTO CHIARO COME E' CHIARO

                         D Bm D C#m A7
QUEL SORRISO CHE FAI TU.



D A
MA DI COLPO HO L'IMPRESSIONE

      D
CHE HO FINITO LA CANZONE

   A
TORNA PRESTO E TE LA CANTERO'

D Em
MA DI COLPO HO L'IMPRESSIONE

      D
CHE HO FINITO LA CANZONE

   A
TORNA PRESTO E TE LA CANTERO'

B
CANZONE BLU,

E
AZZURRI SONO I SOGNI, COME AZZURRI SONO GLI OCCHI

CHE HAI TU

B
CANZONE BLU,

B7 B
   UN SENTIMENTO CHIARO

            B7
COME E' CHIARO

QUEL SORRISO CHE FAI TU.


E E7  B
  UN S  ENTIMENTO CHIARO

       B7
COME E' CHIARO

                    E
QUEL SORRISO CHE FAI TU.

E7  B
UN S  ENTIMENTO CHIARO

       B7
COME E' CHIARO

                    E
QUEL SORRISO CHE FAI TU.

E7  B
UN S  ENTIMENTO CHIARO

       B7
COME E' CHIARO

                    E   E7 E
QUEL SORRISO CHE FAI TU.  

Sanremo 1970 - Nino Ferrer - Re Di Cuori







Sanremo 1970   

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011

Nino Ferrer - midi karaoke 





Il testo

ti senti il re di cuori 
e prendi un cuore quando vuoi 
lo tieni un po' 
vicino a te 
e poi lo lasci 
come hai fatto a me 

ma quando una ragazza 
sempre sola se ne sta' 
un bacio sembra la felicita' 
l'amore brucia chi non lo sa 
dovevo stare sul chi va la' 
re di cuori vorrei sapere 
il cuore tuo dov'e' 
pensi a tutte ma non pensi a me 
non pensi a me 
non pensi a me 
re di cuori fra tante donne 
guarda una bambina 
una bambina 
che ridera' 
se ancora tu prenderai la sua mano 
allora si che io vivro' 
l'amore e' bello 
ma io non ce l'ho

il vento maestrale 
spezza i fiori qua e la' 
tu spezzi il cuore 
di chi non e' 
che una bambina 
che sta in mano a te 

la vita e' una corrente 
che ti porta sempre giu' 
l'amore e' un ramo che ti salvera' 
l'amore e' bello per chi ce l'ha 
dovevo stare sul chi va la' 

re di cuori vorrei sapere 
il cuore tuo dov'e'
pensi a tutte ma non pensi a me 
non pensi a me 
non pensi a me 
re di cuori fra tante donne 
guarda una bambina 
una bambina 
che ridera' 
se ancora tu prenderai la sua mano 
allora si 
che io vivro' 
l'amore e' bello 
ma io non ce l'ho 
allora si che io vivro'

 accordi per chitarra 

C#m

TI SENTI IL RE DI CUORI 

            G#m
E PRENDI UN CUORE QUANDO VUOI 

            D#7
LO TIENI UN PO' 

         G#m
VICINO A TE 

           D#7
E POI LO LASCI 

                 G#m
COME HAI FATTO A ME 



   C#m
MA QUANDO UNA RAGAZZA 

       F#m
SEMPRE SOLA SE NE STA' 

   G#7                   C#m
UN BACIO SEMBRA LA FELICITA' 

           G#7            C#m
L'AMORE BRUCIA CHI NON LO SA 

          B7            E
DOVEVO STARE SUL CHI VA LA' 

G#7

C#m
RE DI CUORI VORREI SAPERE 

IL CUORE TUO DOV'E' 



B                            C#m
PENSI A TUTTE MA NON PENSI A ME 

B7          E
NON PENSI A ME 

F#m            G#7
NON PENSI A ME 

C#m
RE DI CUORI FRA TANTE DONNE 

              F#m
GUARDA UNA BAMBINA 

G#7    C#
UNA BAMBINA 

        F#m
CHE RIDERA' 

G#     C#m             C#7      F#m   F#m6
SE ANCORA TU PRENDERAI LA SUA MANO    

C#m       G#7           C#m
ALLORA SI CHE IO VIVRO' 

        G#7
L'AMORE E' BELLO 

             C#m  A7 Dm A7 Dm A7
MA IO NON CE L'HO





   Dm
IL VENTO MAESTRALE 

         Am
SPEZZA I FIORI QUA E LA' 

             E7
TU SPEZZI IL CUORE 

              Am
DI CHI NON E' 

           E7
CHE UNA BAMBINA 

                  Am
CHE STA IN MANO A TE 



   Dm
LA VITA E' UNA CORRENTE 

       Gm
CHE TI PORTA SEMPRE GIU' 

   A7                          Dm
L'AMORE E' UN RAMO CHE TI SALVERA' 

              A7            Dm
L'AMORE E' BELLO PER CHI CE L'HA 

          C7            F
DOVEVO STARE SUL CHI VA LA' 

A7

Dm
RE DI CUORI VORREI SAPERE 

IL CUORE TUO DOV'E'

C                            Dm
PENSI A TUTTE MA NON PENSI A ME 

C7          F
NON PENSI A ME 

Gm             A7
NON PENSI A ME 

Dm
RE DI CUORI FRA TANTE DONNE 

              Gm
GUARDA UNA BAMBINA 

A7     D
UNA BAMBINA 

        Gm
CHE RIDERA' 

A      Dm              D7       Gm Gm6
SE ANCORA TU PRENDERAI LA SUA MANO 

Dm        A7
ALLORA SI 

              Dm
CHE IO VIVRO' 

           A7
L'AMORE E' BELLO 

             Dm
MA IO NON CE L'HO 

          A7       Dm  A7 Dm A7 Dm
ALLORA SI CHE IO VIVRO'

Sanremo 1970 - Fausto Leali - Hippy







Sanremo 1970   

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011

Fausto Leali  - midi karaoke 





Il testo

Hippy, hippy, hippy, hippy dove vai
Il tuo fior di carta a chi lo dai
Con il cuore in mano per la via
Tra le gente che va
Non c'è amore per te
Come è avara la città

Se tu cerchi una casa
Quella che non hai
La mia casa è tua... se la vuoi

Hippy, hippy, hippy, hippy credi a me
Non sognare un mondo che non c'è
Gli uomini non hanno fantasia
Ed anch'io lo sai
È da tempo che ormai
Cerco quello che tu hai

Un castello di storia
Che non serve più
Il passato è morto... e nasci tu

. . . . . . .
Tra le gente che va
Non c'è amore per te
Come è avara la città

Se tu cerchi una casa
Quella che non hai
La mia casa è tua... se la vuoi

Hippy, hippy
Hippy, hippy
Hippy, hippy
Hippy, hippy

 accordi per chitarra 

Gsus4   Cm                    Fm       A#


HIPPY HI     PPY HIPPY HIPPY DOVE VAI IL TUO FIOR DI CARTAA 

          D#9 G7  Cm                       Fm      Cm
CHI LO DAI    CON IL CUORE IN MANO PER LA VIA TRA LE GENTE 

                                    D#         C
CHE VA NON C'E' AMORE PER TE COME E' AVARA LA CITTA' SE TU CERCHI UNA 

Fm  G              G#                A#       C   Cm
CASA QUELLA CHE NON HAI LA MIA CASA E' TUA SE LA VUOI

                          Fm         A#
HIPPY HIPPY HIPPY HIPPY CREDI A ME NON SOGNARE UN MONDO CHE NON 

    D#9 G7    Cm                    Fm    Cm
C'E'    GLI UOMINI NON HANNO FANTASIA ED ANCH'IO LO SAI E' 

                        D#            C                 Fm
DA TEMPO CHE ORMAI CERCO QUELLO CHE TU HAI UN CASTELLO DI STORIA

G             G#                A#           C Cm Fm
CHE NON SERVE PIU'IL PASSATO E' MORTOE NASCI TU   

Fm6 A# D# G Cm Fm     Cm
               TRA LE GENTE CHE VANON C'E' AMORE PER TECOME 

    D#         C                   Fm  G              G#
E' AVARA LA CITTA' SE TU CERCHI UNA CASA QUELLA CHE NON 

                  A#       C   Cm F9    C       F9
HAI LA MIA CASA E' TUA SE LA VUOI HIPPY HIPPY...HIPPY 

   C       F9    C       F9    C    C7
HIPPY...HIPPY HIPPY...HIPPY HIPPY...

Sanremo 1970 - Antoine - Taxi







Sanremo 1970   

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011

Antoine  - midi karaoke 





Il testo

Diciotto lunedì
dovevo andare lì
ricordi cuore mio 
come pioveva
e proprio in quel momento
l'ho vista che saliva sul taxi
C'è posto anche per me
lei mi risponde sì
se tu per caso vai
per la mia strada
perchè perchè perchè
la strada si accorciò
perchè perchè perchè
siam già arrivati ma perchè
Taxi taxi
il mio amore è finito lì
taxi taxi è finito quel lunedì
io son tornato ancor
in quella strada
per incontrare lei
per incontrare lei
e alla fine di quella strada
era la fine di quell' amor
Taxi taxi
il mio amore è finito lì
Mai mai mai io scorderò
come pioveva
perchè perchè perchè
la strada si accorciò
perchè perchè perchè
siam già arrivati ma perchè
Taxi taxi
il mio amore è finito lì
taxi taxi è finito quel lunedì
Taxi taxi
la la la la la lala la
taxi taxi è finito quel lunedì
Taxi taxi
il mio amore è finito lì
taxi taxi è finito quel lunedì
Taxi taxi
la la la la la la la la
taxi taxi è finito quel lunedì
Taxi taxi
il mio amore è finito lì
taxi taxi è finito quel lunedì

 accordi per chitarra 

Dsus4 Gm
diciotto lunedi'

dovevo andare li'

ricordi cuore mio

          D
come pioveva

     Cm
e proprio in quel momento

l'ho vista che saliva su un taxi

Gm
c'e' posto anche per me?

lei mi rispose si'

se tu per caso vai

               D
per la mia strada

perche'  perche'  perche'

   D7
la strada si accorcio'

perche' perche'  perche'

siam gia' arrivati ma perche'

G
taxi taxi

Em7       G6
il mio amore e' finito li'

Am
taxi taxi

D      D7
e' finito quel lunedi'

G         Cm
io son tornato ancor

          Gm
in quella strada

         D7
per incontrare lei

         Gm
per incontrare lei

        Cm             Gm
ed alla fine di quella strada

       D7
era la fine

          D
di quell'amor

     G
taxi taxi

Em7       D
il mio amore e' finito li'

D#  G#m E
mai mai mai

               D#
io scordero' come pioveva


G# Fm7 G# A#m D#7 A#m C#9 D# A#m D# G# Fm7 Fm G# A#m Cm A#m G# D# 

D#7
perche'

D#
perche' perche'

la strada si accorcio'

perche' perche' perche'

siam gia' arrivati ma perche'

G#
taxi taxi

Fm7       G#6
il mio amore e' finito li'

D#7  A#m
taxi taxi

D#     D#7
e' finito quel lunedi'

G#
taxi taxi

Fm7       G#6
il mio amore e' finito li'

D#7  A#m
taxi taxi

D#
e' finito quel lunedi'

G#
taxi taxi

Fm       Fm7
la la la la la....

D#7  A#m
taxi taxi

D#
il mio amore e' finito li'

B    G#
taxi taxi

Fm7    G#6
e' finito quel lunedi'

D#7  A#m
taxi taxi

D#
il mio amore e' finito li'

G#
taxi taxi

Fm     Fm7            D#7 A#m D# B
e' finito quel lunedi' 


Sanremo 1970 - Gianni Nazzaro - Marisa Sannia - L'amore è una colomba







Sanremo 1970   

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011

Gianni Nazzaro - midi karaoke  

Marisa Sannia - midi karaoke  









Il testo

L'amore è una colomba
Che trema già nelle mie mani
L'amore è una canzone
Leggera come un petalo di rosa al mattino
Non dimenticare non mi far soffrire
Io t'amo sempre da morire
Non coprirmi il sole con le tue parole
Ripeti ancora che cos'è

L'amore è una colomba
L'amore è una canzone
Io morirò di sentimento
Io sbaglierò ma non mi pento

Io sono un soffio tu sei la luce
Com'è lontano il primo bacio
Ora che farò se mi dici addio
Amore grande amore mio
Di lasciare te l'ho pensato anch'io
Ma poi mi hai detto che cos'è l'amor

L'amore è una colomba
L'amore è una canzone
Io morirò di sentimento
Io sbaglierò ma non mi pento

L'amore è una colomba
Che trema già nelle mie mani.

 accordi per chitarra 

Sanremo 1970 - Rosalino (Ron) - Pà Diglielo a Mà







Sanremo 1970  

I vincitori del Festival dal 1951

Ron - midi karaoke 





Il testo

I giorni miei son tutti uguali 
come granelli di un rosario 
io sono stanca di pregare 
giorni di festa non ne ho 
non voglio perdere il ragazzo 
che mi vuol bene da morire 
il bene e il male so capire 
con lui stanotte partirò. 

Pà diglielo a mà 
che la porto nel cuore 
che non la scorderò 
pà m'hanno detto che tu 
alla stessa mia età 
impazzivi per mà 
perdonami mà 
perdonami pà 
adesso o mai più 
l'amore è così 
la vita è così. 

Si farà vivo il mio ragazzo 
son certa che vi piacerà 
è un uomo vero ed ha coraggio 
e sa che anch'io l'aiuterò 
c'è un velo bianco che m'aspetta 
che posso chiedere di più 
il dolce sogno di ogni notte 
per me diventa verità. 

Pà diglielo a mà 
che la porto nel cuore 
che non la scorderò 
mà m'hanno detto che tu 
alla stessa mia età 
impazzivi per pà 
perdonami mà 
perdonami pà 
adesso o mai più 
l'amore è così 
la vita è così. 

La rosa sboccia in una notte 
solo una volta e poi mai più 
la vita mia comincia adesso 
la primavera aspetta me. 

Pà diglielo a mà 
che la porto nel cuore 
che non la scorderò 
pà m'hanno detto che tu 
alla stessa mia età 
impazzivi per mà 
perdonami mà 
perdonami pà 
adesso o mai più 
l'amore è così 
la vita è così.

 accordi per chitarra 

A C#m

I GIORNI MIEI SON TUTTI UGUALI 

C#m                     E
COME I GRANELLI DI UN ROSARIO 

                     B
MA SONO STANCO DI PREGARE 

GIORNI DI FESTA NON NE HO 

C#m
STANOTTE FACCIO LA VALIGIA 

                        E
NEL PORTAFOGLIO QUATTRO LIRE 

                      B
E' GIUNTA L'ORA DI PARTIRE 

A                     G#
O QUESTA NOTTE OPPURE MAI... 

G#7 E
    PA' DIGLIELO A MA' 

B
CHE LA PORTO NEL CUORE 

A
CHE NON LA SCORDERO' 

E
PA' MI HANNO DETTO CHE TU 

B
ALLA STESSA MIA ETA' 

A
COMINCIASTI COSI' 

E
PERDONAMI PA' 

PERDONAMI MA' 

ADESSO O MAI PIU' 

QUALCOSA SARA' 

           G#
LA VITA E' COSI'... 

C#m
SI FARA' VIVA UNA RAGAZZA 

C#m                 E
DOMANI LEI MI CERCHERA' 

                     B
DITELE PURE CHE MI ASPETTI 

UN GIORNO O L'ALTRO TORNERO' 

C#m
LA TESTA E' BUONA PER PENSARE 

                     E
IL BENE E IL MALE SO COS'E' 

                       B
NON E' UN MIRACOLO CHE ASPETTO 

A                      G#
UN UOMO PUO' BASTARE A SE'.... 

G#7 E
    PA' DIGLIELO A MA' 

B
CHE LA PORTO NEL CUORE 

A
CHE NON LA SCORDERO' 

E
PA' MI HANNO DETTO CHE TU 

B
ALLA STESSA MIA ETA' 

A
COMINCIASTI COSI' 

E
PERDONAMI PA' 

PERDONAMI MA' 

ADESSO O MAI PIU' 

QUALCOSA SARA' 

           G#
LA VITA E' COSI'... 

C#m
LA ROSA SBOCCIA IN UNA NOTTE 

                         E
SOLO UNA VOLTA E POI MAI PIU' 

                     B
LA VITA MIA COMINCIA ADESSO 

A                    G#
LA PRIMAVERA ASPETTA ME... 

G#7 E
    PA' DIGLIELO A MA' 

B
CHE LA PORTO NEL CUORE 

A
CHE NON LA SCORDERO' 

E
PA' MI HANNO DETTO CHE TU 

B
ALLA STESSA MIA ETA' 

A
COMINCIASTI COSI' 

E
PERDONAMI PA' 

PERDONAMI MA' 

ADESSO O MAI PIU' 

QUALCOSA SARA' 

LA VITA E' COSI'... 

Sanremo 1970 - Gigliola Cinquetti - Romantico blues







Sanremo 1970   

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011

Gigliola Cinquetti - midi karaoke  





Il testo

Oramai non dormo più 
quando è notte vado camminando 
da quando, da quando c'è lui. 
Io mi chiedo se son viva 
oppure sto sognando 
sognando, sognando di lui. 
Nel silenzio della notte 
una voce mi dirà: 
"L'amore è un romantico blues." 
un blues che fa morire il mio cuore 
di giorno lo voglio scordar 
di notte penso a lui. 
Io l'amo anche quando non c'è 
quel blues che fa morire il mio cuore 
io l'amo ogni giorno di più 
perchè oramai non dormo più. 
Tu mi dici che verrà, 
che mi amerà, ma quando? 
Tu lo vedi solo tu, 
con gli occhi tuoi soltanto 
ma non sai nemmeno tu, 
nemmeno tu cos'è. 

Nel silenzio della notte 
una voce mi dirà: 
"L'amore è un romantico blues." 
un blues che fa morire il mio cuore 
di notte penso a lui. 
Io l'amo anche quando non c'è 
quel blues che fa morire il mio cuore 
io l'amo ogni giorno di più 
e dopo lui non amerò mai più.

Sanremo 1971 - Sergio Menegale - Il Sorriso, Il Paradiso







Sanremo 1971  

Sanremo dal 1951  

midi karaoke 





Il testo

Io correvo tra le foglie al vento 
Mentre tu mi ridevi dentro 
Un sorriso diventava pianto 
Quanta polvere nel cuore 
Non riesco più a parlare, a parlare 
Ci sei sempre tu a parlare 

Volevo morire 
Volevo soffrire 
Volevo sparire 

Perché bella come te 
Sei più bella di un sorriso 
Perché dolce come te 
C’è soltanto il paradiso 
Il tuo viso, il tuo sorriso 

Volevo l’amore 
Volevo giocare 
Mi hai fatto giocare 

Ma tu bella come sei 
Mi hai strappato anche il sorriso 
Ma tu dolce come mai 
Hai bruciato il paradiso 
Col tuo viso, il tuo sorriso 

Dentro il sole si specchiava il vento 
Mentre tu mi correvi incontro 
Col sorriso m’asciugavi il pianto 
Non riesco più a giocare, a giocare 
Sai soltanto tu giocare 
Sai soltanto tu giocare 
Sai soltanto tu giocare 
Sai soltanto tu far male 
Sai soltanto tu far male 
Sai soltanto tu far male 

Perché bella come te 
Sei più bella di un sorriso 
Perché dolce come te 
C’è soltanto il paradiso 
Il tuo viso, il tuo sorriso 
Il tuo viso, il tuo sorriso 
Il tuo viso, il tuo sorriso.

Sanremo 1971 - Sergio Endrigo - UNA STORIA







Sanremo 1971  

Sanremo dal 1951  

Sergio Endrigo - midi karaoke 





Il testo

Una storia che credevo senza fine 
e oggi mi sento solo, in compagnia 
torni a casa e sembra lunga la strada 
dove ieri felice tu correvi, incontro a lei. 
Felicità che non torna più, con la poesia 
guardi il mare, vuoi andar via 
nostalgia di libertà. 

Come un uccello vola e va 
al primo freddo se va 
nessuno sa se un giorno tornerà 
intanto vola, intanto va 
intanto vola e se ne va 
intanto vola, intanto va 
intanto vola e se ne va. 

Una storia che ritorna come prima 
e oggi tu credi ancora, nella poesia 
prati verdi e fiori gialli 
nei sogni e nei pensieri 
ti svegli e già dorridi, pensando a lei. 
Con te ritorna la gioventù e l'allegria 
per i tuoi occhi amica mia, 
vedo ancora la libertà. 

Come un uccello vola e va 
lascia il suo nido e se va 
nessuno sa se amore troverà 
intanto vola, intanto va 
intanto vola e se ne va 
intanto vola, intanto va 
intanto vola e se ne va 
intanto vola, intanto va 
intanto vola e se ne va 
intanto vola e se ne va.

 accordi per chitarra 

A9 A9 A9 Em Em7 Bm Em Em7 Bm Em


E                   A9    E
Una storia che credevo senza fine

A         E          A            E AM7
e oggi mi sento solo in compagnia   

E                     A9
Torno a casa e sembra lunga

   E6               A         E       A          E
la strada dove ieri felice tu correvi incontro a lei

G                            D           G
Felicita' che non torna piu' con la poesia

                              D         C
Guardi il mare vuoi andar via nostalgia di liberta'

B         E
Come un uccello vola e va

B            A
al primo freddo se ne va

E B          C#m       B
  nessuno sa se un giorno tornera'

E         B
intanto vola intanto va

E7        Bm
intanto vola e se ne va

Em        B
intanto vola intanto va

Em7       Bm7          Em
intanto vola e se ne va

E                A9            E
Una storia che ritorna come prima

       A9           E  A          E
e oggi tu credi ancora nella poesia

A9 E                       A9
   Prati verdi e fiori gialli

    E6          A
nel sogno e nei pensieri

            E            A               E
ti svegli e gia' sorridi    pensando a lei

G                           D          G
Con te ritorna la gioventu' e l'allegria

Per i tuoi occhi amica mia

D         C
vendo ancora la liberta'

B            E
Come un uccello vola e va

B            A
al primo freddo se ne va

E B          C#m       B
  nessuno sa se un giorno tornera'

E         B
intanto vola intanto va

E7        Bm
intanto vola e se ne va

Em        B
intanto vola intanto va

Em7       Bm7   Bsus4     Bm Bm7 Em Bm7 Bm Bm7 Em Bm7 Em
intanto vola e s   e ne va 


Sanremo 1971 - Little Tony - la folle corsa







Sanremo 1971  

Sanremo dal 1951  

Little Tony - midi karaoke 





Il testo

Io di notte con lei vedo il sole lo sai …no aspetta! 
Io di notte con lei vedo il sole lo sai 
ma svegliandomi poi il buio 
il denaro che ho anche lui brilla un po’
ma ritorna però il buio 
Io vorrei pregare ma le mie mani non so unire 
Tu dammi la fede persa 
tu l’azzurro in cuore versa 
io senza di te cadrei perché 
la mia è solo una folle corsa
mn nanananana Tu che lo puoi 
Tu dammi la fede persa 
nm nanananana nanananana Tu che lo puoi che lo puoi
tu l’azzurro in cuore versa
Fallo per me Fallo perché
 aaaah lalalala nananà 
la mia è solo una folle corsa
Se la mia voce non ha più eco
se nel mio cuor non c’è più fuoco
Se nei miei occhi è sceso un velo 
se nel mio mondo non c’è più cielo
allora tu dammi la fede persa 
tu l’azzurro in cuore versa mnmn 
Tu dammi la fede persa 
Corro in auto perché a scordarti io provo
ma fuggendo non vivo io muoio
io vederti vorrei nel bicchiere non sei
voglio luce e mi dai il buio 
Io vorrei pregare ah! Ma le mie mani non so uniiire 
Tu dammi la fede persa 
tu l’azzurro in cuore versa
io senza di te cadrei perché 
la mia è solo una folle corsa uh uh
Ah! Ahnanananana nanà Tu che lo puoi
Tu dammi la fede persa 
 Aninanana nana umh!
tu… l’azzurro in cuore versa 
Fallo per me Fallo perché
naaaah lalalala nananà 
la mia è solo una folle corsa
Se la mia voce nanananananaa 
 non ha più eco
nananananananananà
Se nei miei occhi è sceso un velo 
se nel mio mondo non c’è più cielo
allora tu dammi la fede persa ee
tu l’azzurro in cuore versa 
Tu dammi la fede persa 
Tu dammi la fede basta!
Tu che lo puoi
Tu che lo puo… 
Dammi la fede ahna!
La fede che non ho più anha!
La fede che non ho più nana! 
Tu che lo puoi Tu che lo puoi 
Tu che lo puoi Tu che lo puoi 
Tu che lo puoi Dammi la fede
 Tu che lo puoi 
Tu che lo puoi la fede che non ho
la fede che non ho più la fede che non ho più
la fede che non ho più la fede che non ho più hee! 
Tu nananananana nanà nananananana mn
nananananana nana ah ah
io senza di te cadrei perché 
la mia è solo una folle corsa
Tu dammi la fede persa Tu che lo puoi che lo puoi
tu l’azzurro in cuore versa 
hey he Fallo per me Fallo perché
io senza di te cadrei perché 
la mia è solo una folle corsa
Se la mia voce non ha più eco
se nel mio cuor non c’è più fuoco
Se nei miei occhi è sceso un velo 
e nel mio mondo non c’è più cielo
allora tu dammi la fede persa 
tu l’azzurro in cuore versa 
Tu dammi la fede persa

 accordi per chitarra 

Sib Fa Sol  La La7
Sib Fa Sol  La   La7   Rem
                         Rem                Do                              
Io di notte con lei vedo il sole lo sai 
                              Sib       Rem
ma svegliandomi poi       il buio 
                     Rem                   Do
il denaro che ho anche lui brilla un po’
                    Sib         Rem
ma ritorna però     il buio 
Sib    La7    Rem       Sib            La7           Rem
Io  vorrei pregare     ma le mie mani non so unire 
Rem   Sib                    Rem   Sib 
Tu      dammi la fede persa 
Rem   Sib                        Rem     Sib    
tu       l’azzurro in cuore versa     
Do   Sib               Fa     Rem
io     senza di te cadrei perché  
    Sib    La7                Rem
la mia è solo una folle corsa
Rem   Sib                   Rem                     Sib
Tu      dammi la fede persa  Tu che lo puoi che lo puoi
Rem   Sib                          Rem
tu        l’azzurro in cuore versa               
                  Sib   Do           Sib                Fa      Rem
Tu che lo puoi  Fallo per me                   Fallo perché
                           io             senza di te cadrei    perché  
     Sib     La7               Rem       Sib
la mia è solo una folle corsa
Do                          Sib
Se la mia voce non ha più eco
Fa                          Rem 
se nel mio cuor non c’è più fuoco
Do                           Sib
Se nei miei occhi è sceso un velo 
Fa                              Rem
e nel mio mondo non c’è più cielo
         Solm    La7                  Rem     Sib 
allora tu      dammi la fede   persa 
Solm   La7                        Rem    Sib
tu       l’azzurro in cuore  versa 
Solm    La7                      Rem
Tu      dammi    la fede persa
Rem                                                      Do
     Corro in auto perché a scordarti io provo
                             Sib        Rem
ma fuggendo non vivo io muoio
                   Rem                           Do 
io vederti vorrei nel bicchiere non sei
                           Sib     Rem 
voglio luce e mi dai  il buio 
Sib    La7    Rem       Sib            La7                Rem
Io  vorrei pregare     ma le mie mani non so unire 
Rem   Sib                    Rem   Sib 
Tu      dammi la fede persa 
Rem   Sib                        Rem     Sib    
tu       l’azzurro in cuore versa

Do   Sib               Fa     Rem
io     senza di te cadrei perché  
    Sib    La7                Rem
la mia è solo una folle corsa
Rem   Sib                   Rem                    Sib
Tu      dammi la fede persa  Tu che lo puoi che lo puoi
Rem   Sib                          Rem
tu        l’azzurro in cuore versa               
         Sib   Do           Sib                   Fa      Rem
hey he      Fallo per me                   Fallo perché
                  io             senza di te cadrei    perché  
     Sib     La7               Rem
la mia è solo una folle corsa
Do                          Sib
Se la mia voce non ha più eco
Fa                          Rem 
se nel mio cuor non c’è più fuoco
Do                           Sib
Se nei miei occhi è sceso un velo 
Fa                              Rem
e nel mio mondo non c’è più cielo
         Solm    La7                  Rem     Sib 
allora tu      dammi la fede   persa 
Solm   La7                        Rem    Sib
tu       l’azzurro in cuore  versa 
Solm    La7                    Rem 
Tu      dammi    la fede persa

Sanremo 1971 - Pino Donaggio - L'ultimo romantico







Sanremo 1971  

Sanremo dal 1951  

Pino Donaggio - midi karaoke 





Il testo

L'ultimo, sono io l'ultimo romantico,
sono io quello che ti può donare un fiore
e capire da questo, dall’espressione del viso,
dal tremore di una mano, se mi ami.

L'ultimo, l'ultimo romantico di un mondo
che si può commuovere guardando due colombi
baciarsi su una piazza incuranti della gente
che li può calpestare per la fretta d’arrivare.

Perchè, se una rosa è una rosa
da quando c’è il mondo, io devo cambiare?
Perchè, se il mare ed il cielo,
il sole e il vento non cambiano mai?

Perchè, se l’amore è l’amore
da quando c’è il mondo, io devo cambiare?
Perchè, ci son già tante cose
che stanno cambiando, l’amore non può?

L'ultimo, l'ultimo romantico di un mondo
che si può commuovere guardando due ragazzi
baciarsi su una piazza incuranti della gente
come facciamo adesso, come facciamo noi due.

Perchè, se una rosa è una rosa
da quando c’è il mondo, io devo cambiare?
Perchè, se il mare ed il cielo,
il sole e il vento non cambiano mai?

Perchè, se l’amore è l’amore
da quando c’è il mondo, io devo cambiare?
Perchè, ci son già tante cose
che stanno cambiando, l’amore non può?

la la la la la la la....

accordi

Dm Em Dm9 E7

Am
L'ULTIMO
                   Dm
SONO IO L'ULTIMO ROMANTICO

SONO IO QUELLO CHE TI PUO'

    G
DONARE UN FIORE

E CAPIRE DA QUESTO

              C
DALL'ESPRESSIONE DEL VISO

                E7
DAL TREMORE DI UNA MANO

SE MI AMI

Am
L'ULTIMO

                         Dm
L'ULTIMO ROMANTICO DI UN MONDO

Dm6
CHE SI PUO' COMMUOVERE

       G7
GUARDANDO DUE COLOMBI

BACIARSI SU UNA PIAZZA

    C
INCURANTI DELLA GENTE

     E7
E LI PUO' CALPESTARE

                      Am
PER LA FRETTA D'ARRIVARE

PERCHE'

A                  F#m
SE UNA ROSA E' UNA ROSA

DA QUANDO C'E' IL MONDO

           Bm
IO DEVO CAMBIARE

PERCHE'

                E
SE IL MARE E IL CIELO

IL SOLE E IL VENTO

               A
NON CAMBIANO MAI

E  A
PERCHE'

C#m                A6
SE L'AMORE E' L'AMORE

                  F#m
DA QUANDO C'E' IL MONDO

           Bm
IO DEVO CAMBIARE

F# Bm
PERCHE'

F#                  Bm7
CI SON GIA' TANTE COSE

              E
CHE STANNO CAMBIANDO

L'AMORE NON PUO'(Intr.)

Dm Em Dm9 E7 Am
             L'ULTIMO

                         Dm
L'ULTIMO ROMANTICO DI UN MONDO

CHE SI PUO' COMMUOVERE

          G7
GUARDANDO DUE RAGAZZI

BACIARSI SU UNA PIAZZA

    C
INCURANTI DELLA GENTE

        E7
COME FACCIAMO ADESSO

                  Am
COME FACCIAMO NOI DUE

PERCHE'

A                  F#m
SE UNA ROSA E' UNA ROSA

DA QUANDO C'E' IL MONDO

           Bm
IO DEVO CAMBIARE

PERCHE'

                E
SE IL MARE E IL CIELO

IL SOLE E IL VENTO

               A
NON CAMBIANO MAI

E  A
PERCHE'

C#m                A6
SE L'AMORE E' L'AMORE

                  F#m
DA QUANDO C'E' IL MONDO

           Bm
IO DEVO CAMBIARE

Daug   Bm
PERCHE'    

F#                  Bm7
CI SON GIA' TANTE COSE

                  E
CHE STANNO CAMBIANDO

              A
L'AMORE NON PUO'

C#m
PERCHE'

A C#m                  A6
  SE UNA ROSA E' UNA ROSA

                     F#m
DA QUANDO C'E' IL MONDO

              Bm
IO DEVO CAMBIARE

Daug
PERCHE'

Bm F#                 Bm7
   SE IL MARE E IL CIELO

                     E
DA QUANDO C'E' IL MONDO

              A
IO DEVO CAMBIARE

C#m
PERCHE'

A C#m                A6
  SE L'AMORE E' L'AMORE

                     F#m
DA QUANDO C'E' IL MONDO

              Bm
IO DEVO CAMBIARE

Daug
PERCHE'

Bm F#                  Bm7
   CI SON GIA' TANTE COSE

                  E
CHE STANNO CAMBIANDO

              A C#m
L'AMORE NON PUO'

Sanremo 71 - Caterina Caselli - Dik Dik - Ninna nanna







Sanremo 1971  

Sanremo dal 1951  

Caterina Caselli - midi karaoke 









Il testo

C'è un uomo che muore in questa città
piano piano si spegne e nemmeno lo sa
c'è un amore che muore in questa città
come un fiore sbiadito colore non ha
la gente passa e va
e non ti vede mai
a casa torni e poi
son stanchi gli occhi tuoi
mi baci, mi accendi
e invece tu menti,
è vero, è questo
soltanto un pretesto e
ninna nanna
canta canta
scende lentamente sul mio cuore neve bianca
ninna nanna
cuore mio
fino a questo punto dunque son ridotta io
e la notte rimango sveglia
c'è una lacrima fra le ciglia
e mi chiedo dov'è il tuo amore per me
un sottile veleno cade
e divide le nostre strade
il tuo amore per me, il mio amore per te
il tuo amore per me, il mio amore per te
ninna nanna
ninna nanna
una macchina è l'uomo che va finché va
un mattino ti svegli e fai solo pietà
su questa mano no
carezze più non ho
domenica verrà
l'amore tornerà
di nuovo c'è il fuoco
ma brucia per poco
poi freddo di colpo
son morta, sepolta e
ninna nanna
canta canta
scende lentamente sul mio cuore neve bianca
ninna nanna
cuore mio
fino a questo punto dunque son ridotta io
e la notte rimango sveglia
c'è una lacrima fra le ciglia
e mi chiedo dov'è il tuo amore per me
un sottile veleno cade
e divide le nostre strade
il tuo amore per me, il mio amore per te
il tuo amore per me, il mio amore per te
ninna nanna
ninna nanna

 accordi per chitarra 

Fm
C'E' UN UOMO CHE MUORE IN QUESTA CITTA'

PIANO PIANO SI SPEGNE E NEMMENO LO SA

C'E' UN AMORE CHE MUORE IN QUESTA CITTA'

COME UN FIORE SBIADITO COLORE NON HA

   Fsus4
LA GENTE PASSA E VA E NON MI VEDE MAI

A CASA TORNO E POI

SON STANCHI GLI OCCHI MIEI

TI BACIO TI ACCENDO

E INVECE IO MENTO

E' VERO E' QUESTO

    C7
SOLTANTO UN PRETESTO E'

Fm         C#
NINNA NANNA

    G#  A#m
CANTA   CANTA

D#                           G#
SCENDE LENTAMENTE SUL TUO CUORE

          C
NEVE BIANCA

Fm         C#
NINNA NANNA

    G#  A#m
CUORE   MIO

D#
FINO A QUESTO PUNTO DUNQUE

    G#      C
SON RIDOTTO IO

Fm
TU LA NOTTE RIMANI SVEGLIA

C7
C'E' UNA LACRIMA TRA LE CIGLIA

Fm
E TI CHIEDI DOV'E'

                   C7
IL MIO AMORE PER TE

Fm
UN SOTTILE VELENO CADE

C7
E DIVIDE LE NOSTRE STRADE

Fm
IL TUO AMORE PER ME

IL MIO AMORE PER TE

C7
IL MIO AMORE PER TE

                 C#
IL TUO AMORE PER ME

                  Fm
NINNA NANNA NINNA NANNA

   Fsus4
SU QUESTA MANO NO

CAREZZE PIU' NON HO

DOMENICA VERRA' L'AMORE TORNERA' DI NUOVO

C'E' IL FUOCO MA BRUCIA PER POCO

POI FREDDO DI COLPO

    C7              Fm
SON MORTO SEPOLTO E'

            C#  G#  A#m
NINNA NANNA CUORE   MIO

D#
FINO A QUESTO PUNTO DUNQUE

    G#      C
SON RIDOTTO IO

Fm
UN SOTTILE VELENO CADE

C7
E DIVIDE LE NOSTRE STRADE

Fm
IL TUO AMORE PER ME

IL MIO AMORE PER TE

C7
IL MIO AMORE PER TE

                 C#
IL TUO AMORE PER ME

                  Fm               C#
NINNA NANNA NINNA NANNA NINNA NANNA

    G#  A#m
CANTA   CANTA

D#                           G#
SCENDE LENTAMENTE SUL TUO CUORE

          C Fm         C#
NEVE BIANCA NINNA NANNA

    G#  A#m
CUORE MIO

D#
FINO A QUESTO PUNTO DUNQUE

    G#      C
SON RIDOTTO IO

Fm          C#  G#  A#m
NINNA NANNA CANTA   CANTA

D#                           G#
SCENDE LENTAMENTE SUL TUO CUORE

          C
NEVE BIANCA

Sanremo 1971 - Gigliola Cinquetti - Rose nel buio







Sanremo 1971  

Sanremo dal 1951  

Gigliola Cinquetti - midi karaoke 





Il testo

Spengo la luce 
Per non vedere 
Il tuo ritratto 
Davanti a me 
No io non ti scorderò 
Ma nemmeno tu 

Io non ti manderò rose 
Io non ti chiederò scusa 
No tu non resterai sola 
Mai sola come me 

Io non ti manderò rose 
Io non ti scriverò frasi 
Tu mi perdonerai rosa 
Se non ti cerco più 

La mia csa senza fiori sta morendo den den 
Il mio cuore si è fermato den den 
Il sentiero con i miei sogni sta bruciando den den 
La mia vita sta bruciando senza te 

Io non ti manderò rose 
Io non ti chiederò scusa 
No tu non resterai sola 
Mai sola come me 

Quella luce che batteva sul tuo viso den den 
Io l'ho spenta per sempre den den 
Primavera primavera tu mi lasci den den 
Non tornare non tornare senza lui 

Io non ti manderò rose 
Io non ti chiederò scusa 
No tu non resterai sola 
Mai sola come me.

 accordi per chitarra 

Sanremo 1971- Al Bano Carrisi - 13 Storia D'oggi







Sanremo 1971  

Sanremo dal 1951  

Al Bano Carrisi - midi karaoke 





Il testo

il 13 dicembre
santa luci....a
gli ho detto addio e sono
anda...to vi...a
il 13 dicembre
amo...re mi...o
forse ho sbagliato tutto
non e...ro io
quante macchie di petrolio
sull'asfalto di citta'
quanti cuori da coniglio
ma il leone dove sta
ma c'e' vuoto senza il sole
occhi senza verita'
un amore per amore
c'e' qualcuno che ce l'ha
a mare di persone
gli ho aperto il cuore
mi han dato 4 soldi
e niente amore
sul letto dei rimpianti 
io ti ho lasciato
per stare in mezzo a un mondo
che e' sbagliato
il bracciante taglia il grano
poi il pane non ce l'ha
l'operaio fa le scarpe
e avanti mai non va
il soldato fa la guerra
e' il motivo non lo sa
la bandiera della terra
un colore non ce l'ha.
ma vale piu' lo sguardo
degli occhi tuo.....i
di tutte le illusioni
che ho avuto ma....i
la gente sta in equilibrio
sul mondo che cade sempre giu'
sempre giu'
sempre giu'
il bracciante taglia il grano
poi il pane non ce l'ha
l'operaio fa le scarpe
e avanti mai non va
il soldato fa la guerra
e' il motivo non lo sa
la bandiera della terra
un colore non ce l'ha
na na na na na na na na
na na na na na na na 
na na na na na na na na
na na na na na na na
na na na na na na na na
na na na na na na na 
na na na na na na na na
un colore non ce l'ha
il 13 dicembre
santa luci...a
e' il giorno piu' importante
che ci si...a
quel giorno di dicembre
io ho capi...to
che un uomo senza amore
e gia' finito
quante macchie di petrolio
sull'asfalto di citta'
quanti facce da coniglio
ma il leone dove sta
ma c'e' vuoto senza sole
occhi senza verita'
un amore per amore
c'e' qualcuno che ce l'ha
na na na na na na na na
na na na na na na na 
na na na na na na na na
na na na na na na na
na na na na na na na na
na na na na na na na 
na na na na na na na na
na na na na na na na
na na na na na na na na
na na na na na na na 
na na na na na na na na
na na na na na na na
na na na na na na na na
na na na na na na na 
na na na na na na na na
na na na na na na na

accordi per chitarra

 A
IL 13 DICEMBRE SANTA LUCI....A

GLI HO DETTO ADDIO E SONO ANDA...TO VI...A

               A
IL 13 DICEMBRE AMO...RE MI...O

FORSE HO SBAGLIATO TUTTO NON E...RO IO

QUANTE MACCHIE DI PETROLIO SULL'ASFALTO DI CITTA'

QUANTI CUORI DA CONIGLIO MA IL LEONE DOVE STA

MA C'E' VUOTO SENZA IL SOLE OCCHI SENZA VERITA'

UN AMORE PER AMORE C'E' QUALCUNO CHE CE L'HA

A                               E
A MARE DI PERSONE GLI HO APERTO IL CUORE

                 A
MI HAN DATO 4 SOLDI E NIENTE AMORE

                                        E
SUL LETTO DEI RIMPIANTI  IO TI HO LASCIATO

                        E9                  A
PER STARE IN MEZZO A UN MONDO CHE E' SBAGLIATO

                        E                        A
IL BRACCIANTE TAGLIA IL GRANO POI IL PANE NON CE L'HA

                    E7                    A
L'OPERAIO FA LE SCARPE E AVANTI MAI NON VA

                     E                      A
IL SOLDATO FA LA GUERRA E' IL MOTIVO NON LO SA

                     E                         A
LA BANDIERA DELLA TERRA UN  COLORE NON CE L'HA.

D                       A
MA VALE PIU' LO SGUARDO DEGLI OCCHI TUO.....I

D                    F#m A
DI TUTTE LE ILLUSIONI CHE    HO AVUTO MA....I

C                          A               C6            A
LA GENTE STA IN EQUILIBRIO SUL MONDO CHE CADE SEMPRE GIU'

Am7        E           A
SEMPRE GIU' SEMPRE GIU'

                D       E7                       A
IL BRACCIANTE TAGLIA IL GRANO POI IL PANE NON CE L'HA

                    Bm                    A
L'OPERAIO FA LE SCARPE E AVANTI MAI NON VA

                     E7                     A
IL SOLDATO FA LA GUERRA E' IL MOTIVO NON LO SA

                  Bm                         A
LA BANDIERA DELLA TERRA UN COLORE NON CE L'HA

                     E7                    A
NA NA NA NA NA NA NA NA  NA NA NA NA NA NA NA 

                  Bm                       A
NA NA NA NA NA NA NA NA  NA NA NA NA NA NA NA

                  E7                       A
NA NA NA NA NA NA NA NA  NA NA NA NA NA NA NA 

                  Bm                          A
NA NA NA NA NA NA NA NA  UN COLORE NON CE L'HA

                A
IL 13 DICEMBRE  SANTA LUCI...A

                            Esus4
E' IL GIORNO PIU' IMPORTANTE CHE CI SI...A

                           F#m
QUEL GIORNO DI DICEMBRE IO HO CAPI...TO

                                   A
CHE UN UOMO SENZA AMORE E GIA' FINITO

                    E7                        A
QUANTE MACCHIE DI PETROLIO SULL'ASFALTO DI CITTA'

                  Bm                         A
QUANTI FACCE DA CONIGLIO MA IL LEONE DOVE STA

                    E7                      A
MA C'E' VUOTO SENZA SOLE OCCHI SENZA VERITA'

              Bm                        A
UN AMORE PER AMORE C'E' QUALCUNO CHE CE L'HA

                     E7                    A
NA NA NA NA NA NA NA NA  NA NA NA NA NA NA NA 

                  Bm                       A
NA NA NA NA NA NA NA NA  NA NA NA NA NA NA NA

                     E7                       A
NA NA NA NA NA NA NA NA  NA NA NA NA NA NA NA 

                  E7                       A
NA NA NA NA NA NA NA NA  NA NA NA NA NA NA NA

                  E7                       A
NA NA NA NA NA NA NA NA  NA NA NA NA NA NA NA 

                  Bm                       A
NA NA NA NA NA NA NA NA  NA NA NA NA NA NA NA

                     E7                       A
NA NA NA NA NA NA NA NA  NA NA NA NA NA NA NA 

                     E7                       A
NA NA NA NA NA NA NA NA  NA NA NA NA NA NA NA 


E A E7 A E A E7 A Am


Sanremo 1971 - Domenico Modugno - Come stai







Sanremo 1971  

Sanremo dal 1951  

Domenico Modugno - midi karaoke 





Il testo

Come stai?
Stavo pensando proprio a te lo sai
che strano proprio qui
dove tutto finì
incontrarci così
quasi non mi sembra vero
forse sto sognando
eppure no sei proprio tu
sei proprio tu
sei proprio tu.
Come stai?
Da allora dimmi mi hai pensato mai
io ti ho pensata sì
io ti ho rimpianto sì
ti cercai, ti cercai
cara
non so che dire
fatti guardare
non sei cambiata.
Come stai?

Come stai?
Amore mio che gioia che mi dai
dal giorno che finì
ho un grande gelo qui
che si scioglie così
no, non è successo niente
questo tempo non c'è stato
ti amo come prima
forse di più, forse di più.
Come stai?
Sei bella bella bella più che mai
è bello il tuo dolore
meraviglioso amore
che non vuole morire
cara
che stai facendo
tu stai piangendo
fra le mie braccia
come stai?

Da allora è passato tanto tempo
ma il nostro è stato un amore meraviglioso
che abbiamo vissuto attimo per attimo
profondamente,
poi la mia compagna
mi ha fatto un grande dispetto
è partita,
è partita per un viaggio
dal quale non si ritorna più.
Ma io l'aspetto,
l'aspetto ancora
perchè sono sicuro che tornerà
e quando arriverà io le dirò
semplicemente.

Come stai?
E' tanto che ti aspetto
e tu lo sai
conosci il mio dolore
meraviglioso amore
che non vuole morire
cara
non dirmi niente
dammi la mano
ed in silenzio
portami con te.

accordi per chitarra

d6 g

come stai ? 
g9
stavo pensando proprio a te 
g
lo sai 

che strano proprio qui 

bm
dove tutto fini' 

            d
incontrarci cosi' 

am                       am7
quasi non mi sembra vero 

forse sto' sognando 

  am
eppure no 

sei proprio tu 

sei proprio tu 

    d
sei proprio tu 

gm7
come stai ? 

   g9
da allora dimmi 

mi hai pensato mai 

g
io ti ho pensata si 

   d6              bm
io ti ho rimpianto si 

             d
ti cercai ti cercai 

am
cara 

em
non so' che dire 

bm
fatti guardare 

d
non sei cambiata 

g
come stai ? 

g7

c
come stai 

amore mio 

che gioia che mi dai 

dal giorno che fini' 

em
un grande gelo qui '

                g
che si scioglie cosi' 

dm                        dm7
no non e' successo niente 

questo tempo non c'e' stato 

ti amo 

come prima 

              dm9
forse di piu' 

   em
forse di piu' 

c
come stai ? 

sei bella bella bella 

piu' che mai 

e' bello il tuo dolore 

em
meraviglioso amore 

g
che non vuole morire 

dm
cara

am
che stai facendo ? 

em
tu stai piangendo 

g
fra le mie braccia 

c
come stai ? 

f
(parlato)

da allora 

e' passato tanto tempo

   fm
ma il nostro

                      amm7
e' stato un'amore meraviglioso

che abbiamo vissuto

    c
attimo per attimo 

profondamente

              gm
poi la mia compagna 

mi ha fatto un grande dispetto

e' partita

e' partita per un viaggio

                      gm7
dal quale non si ritorna piu'

ma io l'aspetto

            c
l'aspetto ancora

perche' sono sicuro che tornera'

e quando arrivera'

               csus4
io le diro' semplicemente

(canto)
            f
come stai ? 

e' tanto 

che ti aspetto 

e tu lo sai 

conosci il mio dolore 

am
meraviglioso amore 

c                    c7
che non vuole morire 

gm
cara

          dm
non dirmi niente 

         am
dammi la mano 

        gm
ed in silenzio 

c7
portami

        f
con ... te 


 f9 c6 f am c gm6 gm7 gm c7 c