sabato 11 luglio 2015

Sanremo 2016 - 66° Festival della canzone italiana



Sanremo 2016






Sanremo 2016

I 20 Big che parteciperanno a Sanremo e i titoli delle canzoni. 

Deborah Iurato e Giovanni Caccamo - Via da qui

Arisa - Guardando il cielo

Lorenzo Fragola - Infinite volte

Zero Assoluto - Di me e di te

Noemi - La borsa di una donna

Rocco Hunt - Wake up

Annalisa - Il diluvio universale

Dolcenera - Ora o mai più

Alessio Bernabei - Noi siamo infinito

Dear Jack - Mezzo respiro

Irene Fornaciari - Blu

Clementino - Quando sono lontano

Enrico Ruggeri - Il primo amore non si scorda mai

Stadio - Un giorno mi dirai

Neffa - Sogni e nostalgia

Patty Pravo - Cieli immensi

Valerio Scanu - Finalmente piove

Morgan e i Bluvertigo - Semplicemente

Francesca Michielin - Nessun grado di separazione

Elio e Le Storie Tese - Vincere l'odio

Sanremo giovani

Michael Leonardi - Rinascerai
 
Ermal Meta - Odio le favole

Irama - Cosa resterà

Cecile - N.E.G.R.A

Francesco Gabbani - Amen

Chiara Dello Iacovo - Introverso

Area Sanremo

Miele - Mentre ti parlo

Mahmood - Dimentica

-----------------------

Carlo Conti condurrà anche l'edizione del 2016 del festival di
Sanremo che andrà in scena dal 9 al 13 febbraio 2016. Carlo Conti sarà anche direttore artistico fino al 2017
sanremo 2016 - carlo conti Virginia Raffaele - sanremo 2016 Vanessa Incontrada, Laura Chiatti e Virginia Raffaele affiancheranno Carlo Conti nella conduzione del Festival Sanremo 2016 - 66° Festival della canzone italiana Sanremo 2016 - 66° Festival della canzone italiana - Laura Chiatti

Sanremo 2005 - La Differenza - Che farò







Sanremo 2005  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951 

Sanremo 2005 - La Differenza - Che farò



C'è un vento Fortissimo e noi rinchiusi in macchina a parlare
 Lontani dal mondo siamo in cerca di un segnale
 Che fare il buio ti spaventa e vuoi fuggire
 lontana e un po' ti senti strana
 E I sogni son desideri e milioni di pensieri
 Nei ritagli di tempo aspettando il tuo momento
 E c'è una vita migliore da qualche parte amore
 E tu mi hai detto: partiamo! Ma non sai in quale direzione
 Che farò da domani adesso non lo so
 Sto progettando anche di odiarti un poco perché no
 E nel futuro cosa c'è?
 Io non lo so e nemmeno te
 E i pomeriggi d'inverno e di norma tu fai tardi
 E sottovoce mi dici: ho paura a innamorarmi
 E ti confesso lo giuro io non te l'ho mai detto
 Ma da allora per primo mi nacque quel sospetto che
 Tu avessi ga un altro chissà da quanto tempo
 E arriva un punto improvviso che non ci sto più dentro
 E quando gli occhi allagati diventano un sorriso
 Guardo il cielo stupito e capisco che non ho capito
 Che farò da domani adesso non lo so
 Sto progettando anche di odiarti un poco perché no
 E nel futuro cosa c'è?
 Io non lo so e nemmeno te
 È grande la scossa che mi divide dentro
 Quando dici che adesso la nostra storia ha un senso
 Ed io ci credo davvero, e pensando al mio passato
 Vivo in fondo ogni giorno come se fosse l'ultimo che
 Mi hai regalato combatto la paura a denti stretti
 E sorrido per ogni risultato che raggiungo
 E se piango rimango anche una notte intera sveglio
 Pensando domani sarà sempre meglio!
 Che farò da domani adesso non lo so
 Sto progettando anche di odiarti un poco perché no
 E nel futuro cosa c'è?
 Io non lo so e nemmeno te
 Che farò da domani adesso non lo so
 Sto diventando anche cattivo, adesso perché no
 E nel futuro cosa c'è?
 Io non lo so e nemmeno te. 

 accordi per chitarra 

SOL#m MI

       SOL#m
C'è un vento Fortissimo e noi 
rinchiusi in macchina a
   MI
parlare Lontani dal mondo siamo 
in cerca di un
   DO#m
segnale Che fare il buio ti 
spaventa e
       RE#
vuoi fuggire lontana e un pò 
ti senti strana
          SOL#m
E I sogni son desideri milioni 
di pensieri
      MI
Nei ritagli di tempo aspettando 
il tuo momento
          DO#m
E c'è una vita migliore da 
qualche parte amore
            RE#
E tu mi hai detto: partiamo Ma non 
sai in quale direzione

SOL#m MI      SI    FA#          SOL#m
Che farò da domani adesso non lo so
         MI               SI        
Sto progettando anche di odiarti un 
FA#         MI
poco perché no
        SI        FA# SOL#m
E nel futuro cosa c'è
MI        SI           RE#
Io non lo so e nemmeno te

        SOL#m
E i pomeriggi d'inverno di norma 
tu fai tardi
       MI
E sottovoce mi dici: ho paura a 
innamorarmi
        DO#m
E ti confesso lo giuro io non te 
l'ho mai detto
      RE#
Ma da allora per primo mi nacque 
quel sospetto che
    SOL#m
Tu avessi gia un altro chissà da 
quanto tempo
            MI
E arriva un punto improvviso che 
non ci sto più dentro
             DO#m
E quando gli occhi allagati 
diventano un sorriso
          RE#
Guardo il cielo stupito e capisco 
che non ho capito
SOL#m MI      SI    FA#          SOL#m
Che farò da domani adesso non lo so
         MI               SI    
Sto progettando anche di odiarti 
   FA#         MI
un poco perché no
        SI        FA# SOL#m
E nel futuro cosa c'è
MI        SI          RE#
Io non lo so e nemmeno te

  SOL#m
È grande la scossa che mi divide dentro
       MI
Quando dici adesso la nostra 
storia ha un senso
         DO#m
Ed io ci credo davvero, pensando 
al mio passato
        RE#
Vivo in fondo ogni giorno come se 
fosse l'ultimo che
   SOL#m                         
Mi hai regalato combatto anche la 
             MI
noia a denti stretti

E sorrido per ogni risultato 
      DO#m
che raggiungo

E se piango rimango anche una 
             RE#
notte intera sveglio
Pensando domani sarà sempre meglio

SOL#m MI      SI    FA#          SOL#m
Che farò da domani adesso non lo so
         MI               SI    
Sto progettando anche di odiarti 
   FA#         MI
un poco perché no
        SI        FA# SOL#m
E nel futuro cosa c'è
MI        SI          RE#
Io non lo so e nemmeno te

SOL#m MI       SI    FA#          SOL#m
NA NA NA NA NA NA NA NA NA NA NA NA 
         MI               SI 
NA NA NA NA NA NA NA NA NA NA 
      FA# 
NA NA NA NA
MI      SI        FA# SOL#m
E nel futuro cosa c'è
MI        SI          RE#
Io non lo so e nemmeno te

Sanremo 2004 - Simone Tomassini - E' stato tanto tempo fa







Sanremo 2004  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951 

Sanremo 2004 - Simone Tomassini - E' stato tanto tempo fa



Il testo

E' stato tanto tempo fa' 

Che ti parlavo di una storia magica 

Ma se guardiamo la realta' 

E' ben diversa da quel sogno erotico 

E' strano ma adesso che ti vedo 

Riprovo ancora le stesse emozioni di allora 

E come se rivivo per un attimo gli stessi giorni 

Anche se non son piu' gli stessi giorni 

Ma se vuoi sorvolo 
 
E insieme a te io prendo il volo 

Ma se vuoi nuotiamo 

Nel mare dove non si tocca 

Cosi' ti bacio sulla bocca 

E' stato tanto tempo fa' 

Se ti ricordi il posto era proprio la' 

In riva al mare aspettavamo 

Con gli ombrelloni chiusi che diventava chiaro 

L'imbarazzo al mattino 

Che c'era il sole che ci illuminava piano piano 

Erano giorni strani di quelli che ricordo bene 

Di quelli senza le catene 

Ma se vuoi sorvolo 

E insieme a te io prendo il volo 

Ma se vuoi nuotiamo 

Nel mare dove non si tocca 

Cosi' ti bacio sulla bocca 

Ma se vuoi sorvolo 

E insieme a te io prendo il volo 

Ma se vuoi nuotiamo 

Nel mare dove non si tocca 

Cosi' ti bacio sulla bocca 

E' stato tanto tempo fa

accordi per chitarra 

Intro: La- Fa Sol Do Do/Si La-

La-                 Fa
È stato tanto tempo fa 
Sol                   Do    Do/Si La-
che ti parlavo di una storia magica 
La-                    Fa
ma se guardiamo la realtà 
Sol                   Do   Do/Si La-
è ben diversa da quel sogno erotico 
La-                       Fa
è strano ma adesso che ti vedo 
Sol               Do         Do/Si     La-
riprovo ancora le stesse emozioni di allora 
La-         Fa
è come se rivivo 
       Sol
per un attimo gli stessi giorni 
         Mi
anche se non son più gli stessi giorni...

      Fa       Do
Ma se vuoi, sorvolo 
Sol                         La-
e insieme a te io prendo il volo 
      Fa        Do
ma se vuoi nuotiamo 
Sol
nel mare dove non si tocca 
Mi
così ti bacio sulla bocca. 

La-                 Fa
È stato tanto tempo fa 
Sol                    Do   Do/Si  La- 
se ti ricordi il posto era proprio là 
La-                    Fa
in riva ai mare aspettavamo 
Sol                       Do      Do/Si La-
con gli ombrelloni chiusi che diventava chiaro 
La-               Fa
l'imbarazzo al mattino 
Sol                        Do       Do/Si  La-
che c'era il sole che ci illuminava piano piano 
La-            Fa
erano giorni strani
Sol
di quelli che ricordo bene 
Mi
di quelli senza le catene. 

      Fa       Do
Ma se vuoi, sorvolo 
Sol                         La-
e insieme a te io prendo il volo 
      Fa        Do
ma se vuoi nuotiamo 
Sol
nel mare dove non si tocca 
Mi
così ti bacio sulla bocca
      Fa       Do
Ma se vuoi, sorvolo 
Sol                         La-
e insieme a te io prendo il volo 
      Fa        Do
ma se vuoi nuotiamo 
Sol
nel mare dove non si tocca 
Mi
così ti bacio sulla bocca
La-                 Fa
È stato tanto tempo fa
Sol                   Do    Do/Si  La-
che ti parlavo di una storia magica.

Sanremo 2004 - DJ Francesco - Era bellissimo







Sanremo 2004  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951 





Il testo

C'è che eravamo grandi insieme 
Io ero l'ape tu eri il miele 
Ciliegina sulla torta 

Il mio vasetto pieno di Nutella 
 Panna sul budino 
 Foto sopra il comodino 
 Fresca brezza del mattino 
 Il primo squillo sul telefonino 
 E come in un romanzo io scriverò di te 
 Di quello che c'è stato che adesso sai non c'è 
 Mi inventerò due righe come piaceva a te 
 E con semplici parole dirti che
 Rit.
 Era bellissimo 
 Stare con te, con te, con te 
 Era fantastico 
 Abitare dentro di te 
 Ma sai che c'è che c'è 
 Che mi sembra di volare 
 Respirare sotto il mare 
 Abitare su un pianeta 
 Avere te come stella cometa 
 Panna sul budino 
 Foto sopra il comodino 
 Fresca brezza del mattino 
 Aprire gli occhi e averti qui vicino 
 E come in un romanzo io scriverò di te 
 Di quello che c'è stato che adesso sai non c'è 
 Mi inventerò due righe come piaceva a te 
 E con semplici parole dirti che 
 Rit. (X2)
 E quando il sole stasera tramonterà 
 Tu stella in mezzo al mio cielo ti accenderai 
 Io da quaggiù una canzone ti scriverò 
 Mille parole per dirti che 
 Rit.
 Era bellissimo
 Sott'acqua
 Era fantastico 
 Da soli
 Era bellissimo
 Su Marte
 Era fantastico
 In disco
 Rit.
 C'è che mi sono innamorato di te... 

 accordi per chitarra 

Intro: Re La Si- Sol (4x)

           Re
C'è che eravamo grandi insieme
         La
io ero l'ape tu eri il miele
      Si-
cigliegina sulla torta
         Sol
il mio vasetto pieno di Nutella
Re
panna sul budino
     La
foto sopra il comodino
        Si-
fresca brezza del mattino
         Sol
primo squillo sul telefonino
  La                      Re
e come in un romanzo io scriverò di te,
   La                        Re
di quello che c'è stato che adesso sai non c'è,
     La                  Re
mi inventerò due righe come piaceva a te,
      La                    Re       Re(000433)   Re(000434)
e con semplici parole dirti che ...
       Sol      Do Re        Sol     Do      Re4 / Re
Era bellissimo,    stare con te, con te, con te,
        Sol     Re                Sol
era fantastico, abitare dentro di te,
   Re
ma sai che c'è? che c'è?

           Sol
C'è che mi sembra di volare
     Re
respirare sotto il mare
   Mi-
abitare su un pianeta
      Do
avere te come stella cometa
Sol
panna sul budino
     Re
foto sopra il comodino
       Mi-
fresca brezza del mattino
           Do
aprire gli occhi e averti qui vicino

  Re                      Sol
e come in un romanzo io scriverò di te,
   Re                        Sol
di quello che c'è stato che adesso sai non c'è,
     Re                 Sol
mi inventerò due righe come piaceva a te,
      Re                    Sol
e con semplici parole dirti che ...
       Sol      Do Re        Sol     Do      Re4 / Re
Era bellissimo,    stare con te, con te, con te,
        Sol     Re                Sol
era fantastico, abitare dentro di te,
   Re
ma sai che c'è? che c'è?
       Sol      Do Re        Sol     Do      Re4 / Re
Era bellissimo,    stare con te, con te, con te,
        Sol     Re                Sol
era fantastico, abitare dentro di te,
   Re
ma sai che c'è? che c'è?
Re                   Sol
E quando il sole sta sera tramonterà
Mi-                       Do
tu stella in mezzo al mio cielo ti accenderai
Re                Sol
io da quaggiù una canzone ti scriverò
Do                     Re
mille parole per dirti che...
       Sol      Do Re        Sol     Do      Re4 / Re
Era bellissimo,    stare con te, con te, con te,
        Sol     Re                Sol
era fantastico, abitare dentro di te,
   Re
ma sai che c'è? che c'è?

    Sol                      Do  Re
Era bellissimo, sott'acqua (ooohhhhh)
    Sol                    Do  Re
Era fantastico, da soli (mmmmmhhhh)
    Sol                     Do  Re
Era bellissimo, su Marte (yeeeeeehhh)
    Sol                      Do   Re
Era fantastico, in disco! (YEEEEEEHHHH!!!!)

Strum:  Sol   Do Re  (4x)
    Sol                       Do   Re        Sol     Do      Re4 / Re
Era bellissimo (bellissimo, bellissimo), stare con te, con te, con te,
    Sol                           Do      Re        Sol
era fantastico (YEEEEEEHHHH!!!!), abitare dentro di te,
   Re                      Sol
ma sai che c'è? che c'è?
C'è che mi sono innamoRRRaTTTo di te...

domenica 5 luglio 2015

Sanremo 2009 - Al Bano - L'amore è sempre amore







Sanremo 2009  

Al Bano - midi karaoke  

I vincitori del Festival dal 1951 





Il testo

L'amore non corrisposto 
E' sempre amore 
Anche se non ha “quando” 

E non ha “dove” 
 Questo vuol dire 
 Che il suo spazio è immenso 
 E' limpido il suo mare 
 Di un azzurro intenso 
 La barca mia 
 Si perde all'orizzonte 
 Tornerà indietro 
 Ormai non ha più senso 
 La terra ferma 
 Quasi si confonde 
 E poi scompare 
 Lasciandomi sognare 
 C'è qualche cosa di romantico 
 Di appassionante ed incredibile 
 E so che mi travolgerà 
 E' come l'onda che mi riempirà 
 L'anima… 
C'è qualche cosa di romantico 
 D'immateriale e incomprensibile 
 Che fa soffrire quando c'è 
 Non lo credevo più possibile 
 Non per me 
 L'amore amaro e puro 
 Che mi trascina fino a te 
 In nessun luogo, mai, però per sempre 
 Sento che ti amerò perdutamente 
 Coltiverò così la mia speranza 
 Il mare che si chiude in una stanza 
 C'è qualche cosa di romantico 
 D'immateriale e incomprensibile 
 Che mi trascina fino a te 
 Non lo credevo più possibile 
 Non per me 
 L'amore amaro e puro, sincero amaro e vero 
 Che fa soffrire quando c'è 
 L'amore non corrisposto è sempre amore 

 accordi per chitarra 

Sanremo 2009 - Patty Pravo - e io verrò un giorno là







Sanremo 2009  

Patty Pravo - midi karaoke  

I vincitori del Festival dal 1951 

Sanremo 2009 - Patty Pravo  - e io verrò un giorno là



Il testo

Come può un uomo uccidere con il suo Amore
 E pensare di consolarsi… perché è stato un errore…
Io son qua, e ti sento, sento ancora che ci sei!
 Ma è troppo stanca quest’illusione
 Di ciò che ho perso e che vorrei…
La mia ferita… che cos’è, aiutami a guarire!
 Proprio tu, che sei la luce, ma anche l’ombra del dolore
 Dentro me…
E io verrò un giorno là,
 ci daremo la mano e poi mai più ti lascerò,
 voleremo davvero!
 E resta qua, vicino a me, non lasciarmi mai sola,
 ho paura che senza te
 non vivrò mai davvero… Mai!!!
 Com’è successo, che proprio io,
 abbia spento il tuo sorriso!
 Nel silenzio di una colpa
 Che non riesco a perdonare…
L’immenso vuoto che hai lasciato, il mio corpo non può colmare,
 perché l’eterno è così grande
 che nulla può contenere
 dentro me…
Ma io verrò un giorno là,
 ci daremo la mano e poi mai più ti perderò,
 ci saremo davvero!
 E resta qua, vicino a me, non lasciarmi mai sola,
 ho paura che senza te
 non vivrò più davvero… Mai!!!
 E io verrò un giorno là, ci daremo la mano.
 E poi mai più ti perderò, ci Ameremo davvero!
 E resta qua, stringiti a me, non lasciarmi mai sola,
 ho paura che senza te, non vivrò mai davvero… Mai!!!

 accordi per chitarra 

C# B9 F#m G# C#7


          C#          B
COME PUO' UN UOMO UCCIDERE IL SUO AMORE

       F#m
E PENSARE DI CONSOLARSI

              Fm
PERCHE' E' STATO UN ERRORE

C#7        C#
IO SON QUA E TI SENTO

          B9
SENTO ANCORA CHE CI SEI

                 F#m
MA E' TROPPO STANCA QUEST'ILLUSIONE

                  Fm
DI CIO' CHE HO PERSO E CHE VORREI

C#7        C#
LA MIA FERITA CHE COS'E'

   B9
AIUTAMI A GUARIRE

        F#m
PROPRIO TU CHE SEI LA LUCE

             Fm
MA ANCHE L'OMBRA DEL DOLORE

C#7    F#
DENTRO ME

            A
E IO VERRO' UN GIORNO LA'

       D
CI DAREMO LA MANO E POI

         F#m
MAI PIU' TI LASCERO'

      A6
VOLEREMO DAVVERO

            A
E RESTA QUA VICINO A ME

      D
NON LASCIARMI MAI SOLA

     F#m
HO PAURA CHE SENZA TE

           A           E
NON VIVRO' MAI DAVVERO MAI

F#m          C#
COM'E' SUCCESSO CHE PROPRIO IO

          B9
ABBIA SPENTO IL TUO SORRISO

         D
NEL SILENZIO DI UNA COLPA

               G#7
CHE NON RIESCO A PERDONARE

C#7          C#
L'IMMENSO VUOTO CHE HAI LASCIATO

          B9
IL MIO CORPO NON PUO' COLMARE

           F#m
PERCHE' L'ETERNO E' COSI' GRANDE

          Fm             C#7
CHE NULLA PUO' CONTENERE DENTRO ME

E            A
MA IO VERRO' UN GIORNO LA'

       D
CI DAREMO LA MANO E POI

         F#m
MAI PIU' TI PERDERO'

       A6
CI SAREMO DAVVERO

            A
E RESTA QUA VICINO A ME

      D
NON LASCIARMI MAI SOLA

     F#m
HO PAURA CHE SENZA TE

           A            E7
NON VIVRO' PIU' DAVVERO MAI



Cm A Em G E


E9          F#m
E IO VERRO' UN GIORNO LA'

       F#7
CI DAREMO LA MANO E POI

         G#m
MAI PIU' TI PERDERO'


CI AMEREMO DAVVERO

            B
E RESTA QUA STRINGITI A ME

      E
NON LASCIARMI MAI SOLA

     G#m
HO PAURA CHE SENZA TE

           B
NON VIVRO' MAI DAVVERO MAI

sabato 4 luglio 2015

Sanremo 2009 - MARCO MASINI - L'ITALIA (OFFICIAL VIDEO)







Sanremo 2009  

Marco Masini - midi karaoke  

I vincitori del Festival dal 1951 

Sanremo 2009 - MARCO MASINI - L'ITALIA



Il testo

E' un paese l'Italia dove tutto va male 
lo diceva mio nonno che era meridionale 
lo pensavano in tanti comunisti presunti 

e no...

 E' un paese l'Italia che governano loro
 lo diceva mio padre che c'aveva un lavoro
 e credeva nei preti che chiedevano i voti
 anche a Dio...

 E' un paese l'Italia dove un muro divide a metà
 la ricchezza più assurda dalla solita merda
 coppie gay dalle coppie normali
 è un paese l'Italia che rimane fra i pali
 come Zoff...

 E' un paese l'Italia di ragazze stuprate
 dalle carezze di un branco cresciuto
 dentro gabbie dorate
 perchè è un paese l'Italia dove tutto finisce così
 nelle lacrime a rate che paghiamo in eterno
 per le mani bucate dei partiti del giorno
 che hanno dato all'Italia
 per volare nel cielo d'Europa
 una misera scopa.

 E' un paese l'Italia dove l'anima muore da ultrà
 nelle notti estasiate, nelle vite svuotate
 dalla fame dei nuovi padroni
 è un paese l'Italia che c'ha rotto i coglioni!

 Ma è un paese l'Italia che si tuffa nel mare
 è una vecchia canzone che vogliamo tornare a cantare
 perchè se l'ignoranza non è madre di niente
 e ogni cosa rimane com'è
 nei tuoi sogni innocenti c'è ancora l'odore
 di un'Italia che aspetta la sua storia d'amore. 

 accordi per chitarra 

C G C6 C G G9

C                CM7
E' un paese l'Italia dove tutto va male

G
lo diceva mio nonno che era un meridionale

Am              C
lo pensavano in tanti

                G        G9
comunisti presunti , e no

CM7              C
E' un paese l'Italia che governano loro

G
lo diceva mio padre che c'aveva un lavoro

Am               C                   G            G9
e credeva nei preti che chiedevano i voti anche a Dio.

D                                     Am7
E' un paese l'Italia dove un muro divide a metà

Am                Em                    G6
la ricchezza più assurda dalla solita merda

             G
coppie gay dalle coppie normali

G9          C        Am7              G            D  C G
E' un paese l'Italia che rimane fra i pali ,come Zoff



C
E' un paese l'Italia di ragazze stuprate

G                                                      Am7
dalle carezze di un branco cresciuto dentro gabbie dorate

                  C                     G
perché è un paese l'Italia dove tutto finisce così

Dsus4         C
Nelle lacrime a rate che paghiamo in eterno

              G                        G9
per le mani bucate dei partiti del giorno

                C                              C6                     G
che hanno dato all'Italia per volare nel cielo d'Europa una misera scopa

   D                                 Am7
E' un paese l'Italia dove l'anima muore da ultrà

                C                      C9
nelle notti estasiate nelle vite svuotate

           G
dalla fame dei nuovi padroni.

G9       C           C6                 G
E' un paese l'Italia che c'ha rotto i coglioni

D#               C#9
Ma è un paese l'Italia che si tuffa nel mare

      G#                                   G#9
è una vecchia canzone che vogliamo tornare a cantare

             A#m7                        C#M7
perché se l'ignoranza non è madre di niente

              G#
e ogni cosa rimane com'è

G#9      C#                            A#m
Nei tuoi sogni innocenti c'è ancora l'odore

                                C#                      G#
di un'Italia che aspetta la sua storia d'amore , ha.. ha

   C#                    A#m7              G#9
Di un'Italia che aspetta la sua stroria d'amore

Sanremo 2009 - Alexia Feat.Mario Lavezzi - Biancaneve







Sanremo 2009  

Alexia - midi karaoke  

I vincitori del Festival dal 1951 

Sanremo 2009 - Alexia Feat.Mario Lavezzi - Biancaneve



Il testo

Uomo:
Azzurra come la felicità
la vita mia va, come una vela
ed ogni giorno è una fetta si sa
quasi a metà questa mia mela
tu sola puoi spostare sai il limite
facendo diventare me un principe.
Donna:
Biancaneve vuoi dirmi chi è?
Lo sai anche tu centra poco con me
forse una strega mi sento semmai
si addice di più lo pensi anche tu
ma guarda questi occhi miei, ti bruciano
senti queste mani mie, ti incendiano.
Giuro che ti mangerei
a morsi ti divorerei,
con molto gusto, amore
giuro che ti abbraccerò
di baci ti soffocherò
per farti mio, amore.
Insieme:
Senza te, senza te, senza te,
senza te, ma dove vado, amore?
Giuro non ti pentirai
il paradiso sono io, si proprio io
la strega che vuoi,
meravigliosa strega che tu vuoi.
Uomo:
Hey Biancaneve che accade che fai?
Ti piace di più essere strega.
Donna:
La grinta è grinta mi piace così
ho il fuoco nel sangue, sarò la tua droga.
Insieme:
Dimmi che però mi vuoi e subito
dimmi che non ce la fai a vivere.
Insieme:
Senza me, senza me, senza me
senza me, ma dove vai, amore?
Giuro che ti abbraccerò
di baci ti soffocherò
per farti mio, amore.
Donna:
Presto tu ti accorgerai
che Biancaneve strega hai
come mi vuoi, amore.
Insieme:
Giuro non ti pentirai
il paradiso sono io, si proprio io
amore mio.
il paradiso sono io.
Uomo:
Voglio amarti semplicemente
Donna:
Non soffrire inutilmente
Insieme:
Da oggi in poi noi due, noi due teneramente
Insieme:
Senza te, senza te, senza te,
senza te, ma dove vado, amore?
Giuro non ti pentirai
il paradiso sono io, si proprio io.
Amore mio
Il paradiso sono io...

 accordi per chitarra 

Cm Cm6 Cm Cm6

Cm
Azzurra come la felicita'

la vita mia va come una vela

ed ogni giorno e' una fetta si sa

quasi a meta' questa mia mela

   Gm
tu sola puoi spostare sai

                                      D7
il limite facendo diventare me un principe



Gm7
BIANCANEVE VUOI DIRMI CHI E'

   Gm
LO SAI ANCHE TU CENTRA POCO CON ME

Gm7
FORSE UNA STREGA MI SENTO SEMMAI

       Gm
SI ADDICE DI PIU' LO PENSI ANCHE TU...

   Dm
MA GUARDA QUESTI OCCHI MIEI TI BRUCIANO

                              A
SENTI QUESTE MANI MIE TI INCENDIANO

Dm                                     C
GIURO CHE TI MANGEREI A MORSI TI DIVOREREI


CON MOLTO GUSTO AMORE 

F
GIURO CHE TI ABBRACCERO' DI BACI TI SOFFOCHERO'

C                      Dm
PER FARTI MIO AMORE SENZA TE SENZA TE

                  C
SENZA TE SENZA TE MA DOVE VADO AMORE

F
GIURO NON TI PENTIRAI

                  C
IL PARADISO SONO IO SI' PROPRIO IO

              Dm
LA STREGA CHE VUOI MERAVIGLIOSA STREGA CHE TU VUOI


    Gm7
Hey Biancaneve che accade che fai

      Gm
Ti piace di piu' essere strega



Gm7
LA GRINTA E' GRINTA MI PIACE COSI'

         Gm
HO IL FUOCO NEL SANGUE SARO' LA TUA DROGA

   Dm
DIMMI CHE PERO' MI VUOI E SUBITO

                            A
DIMMI CHE NON CE LA FAI A VIVERE

Dm
SENZA ME SENZA ME SENZA ME SENZA ME

C                 F
MA DOVE VAI AMORE GIURO CHE TI ABBRACCERO'

                       C
DI BACI TI SOFFOCHERO' PER FARTI MIO AMORE

   Dm                                         C
PRESTO TU TI ACCORGERAI CHE BIANCANEVE STREGA HAI

                   F
COME MI VUOI AMORE GIURO NON TI PENTIRAI

                  C
IL PARADISO SONO IO SI' PROPRIO IO 

      Dm
AMORE MIO IL PARADISO SONO IO



Voglio amarti semplicemente


F             A
NON SOFFRIRE INUTILMENTE

   Dm                A7
DA OGGI IN POI NOI DUE NOI DUE TENERAMENTE

Dm
SENZA TE SENZA TE SENZA TE SENZA TE

C                  F
MA DOVE VADO AMORE GIURO NON TI PENTIRAI

                    C
IL PARADISO SONO IO SI' PROPRIO IO

      Dm                      Dm7   Dm
AMORE MIO IO IL PARADISO SONO IO OH    NO...

Dm7
SENZA TE SENZA TE SENZA TE SENZA TE

Dm
SENZA ME SENZA ME SENZA ME SENZA ME

                  D#6  A#6 D#M7 D#
UH UH NO UH UH UH NO