domenica 22 gennaio 2012

Sanremo 2012 - Pierdavide Carone e Lucio Dalla - Nanì

Sanremo 2012 - I cantanti in gara





Il testo

Nanì, Nanì, Nanì
Ti ho scovato dentro ad
un sentiero
ma non sono stato mai sincero,
Nanì, Nanì, Nanì
Prima e dopo tanti come me,
a cercare il mondo che non c’è
Nanì, Nanì, Nanì
Questo bosco ormai ha il tuo
stesso odore,
Di una bocca senza il suo sapore,
Nanì, Nanì, Nanì

Venti euro di verginità,
quelli al padrone, la mia
che resta qua
Dimmi perché tu ami sempre
gli altri ed io amo solo te
Dimmi perché mi hai chiesto
di andar via quando ti ho detto
‘Vieni via con me’

Nanì, Nanì, Nanì
Piove ma non ti puoi riparare,
C’è un camionista da accontentare
Nanì, Nanì, Nanì
Anche lui è solo come noi
Siamo dentro a un mondo senza
eroi

Dimmi perché tu ami sempre
gli altri ed io amo solo te
Dimmi perché mi hai chiesto
di andar via quando ti ho detto
‘Vieni via con me’

Potrei stare giorni ad annusare il
tuo mestiere anche con me,
Potrai sposarmi anche se non mi
amassi e capirei il perché

Dimmi perché tu ami sempre
gli altri e io amo solo te
Dimmi perché mi hai chiesto
di andar via quando ti ho detto
‘Vieni via con me’
Vieni via con me
Vieni via con me…

accordi

Mi
Nanì, Nanì, Nanì
Si Mi
Ti ho scovato dentro ad un sentiero
Si Mi
ma non sono stato mai sincero,
Fa#
Nanì, Nanì, Nanì
Do# Fa#
Prima e dopo tanti come me
Do# Mi
a cercare il mondo che non c’è
Mi
Nanì, Nanì, Nanì
Si Mi
Questo bosco ormai ha il tuo stesso odore,
Si Mi
Di una bocca senza il suo sapore,
Fa#
Nanì, Nanì, Nanì
Do# Fa#
Venti euro di verginità,
Do#
quelli al padrone,
Fa#
la mia che resta qua
Si
Dimmi perché tu ami sempre
Do# Re#-
gli altri e io amo solo te
Sol#-
Dimmi perché mi hai chiesto
Do#
di andar via quando ti ho detto
Re#- Do# Si
‘Vieni via con me’
Fa# Do#
Nanì, Nanì, Nanì
Do# Fa#
Piove ma non ti puoi riparare,
Do# Fa#
C’è un camionista da accontentare
Do#
Nanì, Nanì, Nanì
Do# Fa#
Anche lui è solo come noi
Do# Fa#
Siamo dentro a un mondo senza eroi
Si
Dimmi perché tu ami sempre
Do# Re#-
gli altri e io amo solo te
Sol#-
Dimmi perché mi hai chiesto
Do#
di andar via quando ti ho detto
Re#- Do# Si
‘Vieni via con me’
Mi
Potrei stare giorni ad annusare il
Si Fa#
tuo mestiere anche con me,
Mi
Potrai sposarmi anche se non mi
Si La Fa#
amassi e capirei il perché
Si
Dimmi perché tu ami sempre
Do# Re#-
gli altri e io amo solo te
Sol#-
Dimmi perché mi hai chiesto
Do#
di andar via quando ti ho detto
Re#- Do# Si
‘Vieni via con me’
Re#- Do# Si
‘Vieni via con me’
Re#- Do# Si
‘Vieni via con me’

Sanremo 2012 - Samuele Bersani - Il pallone





Sanremo 2012 - I cantanti in gara

Il pallone - midi karaoke





Il testo

Un pallone rubato
E’ dovuto passare
Dalla noia di un prato all’inglese
A un asfalto che Garibaldi a donare,
Dalle scarpe di Messi
Alle scarpe ignoranti,
A una rabbia calciata di che lo
Fa volare più in alto dei santi
Un pallone bloccato
Fra gli uccelli su un tetto
Finge di essere un uovo malato
In attesa soltanto di un colpo di becco
Per poter scivolare
E cadere dal bordo
Basterebbe una semplice pioggia però
Anche il cielo deve esser d’accordo
Ci vuole molto coraggio a rotolare giù in un contesto vigliacco che non si muove più
E a mantenere la calma adesso
Per non sentirsi un pallone perso
Ci vuole molto coraggio a ricercare la felicità in un miraggio che presto svanirà
E a mantenere la calma adesso
Per non sentirsi un pallone perso
Un pallone scappato
Sa rubare la scena
Alle ruote dei camion che in mezzo alla strada
Per caso lo sfiorano appena
Quando gli manca un metro
A una lunga discesa
Una scheggia di vetro lo ferma perché
E’ contraria alla libera impresa
Un pallone bucato
Non è più di nessuno
Anzi viene scansato da tutti i bambini
E lasciato a ingiallire nel fumo
Dei rifiuti bruciati
Sotti ai fuochi di agosto
Come se fosse giusto un destino così
Arrivando alla fine di un corso
Ci vuole molto coraggio a rotolare giù in un contesto vigliacco che non si muove più
E a mantenere la calma adesso
Per non sentirsi un pallone perso
Ci vuole molto coraggio a rimanere qui in un ambiente malato in cui è sempre lunedì
E a mantenere la calma adesso
Per non sentirsi un palllone perso
Ci vuole molto coraggio a rotolare giù in un contesto vigliacco che non si muove più
E a mantenere la calma adesso
Per non sentirsi un pallone perso
Ci vuole molto coraggio a ricercare la felicità in un miraggio che presto svanirà
E a mantenere la calma adesso
Per non sentirsi un pallone perso
 accordi per chitarra 

capo al 3° tasto

ritmo arpeggio verso:
e----0-----------0---------...
B----0-----3-----0-----3---...
G----0-----2-----0-----2---...
D----------4-----------4---...
A-------2-----------2------...
E-0-----------0------------...

[MIm] Un pallone ru[SIm7]ba-to 
[MIm] è dovuto pas[SIm7]sa-re 
[MIm] dalla noia di un [DO] prato all'inglese 
a un as[SI7]falto che fu Gari[MIm9]baldi a donare, 
[LAm] dalle scarpe di [MIm] Me-ssi
[SIm7] alle scarpe 
igno[MIm]ranti_[RE]__,
e--------
B----0-3-
G----0-2-
D----2-0-
A--------
E-0------
a una rabbia calci[DO]ata di punta 
che [SI7] lo fa volare 
più in [MIm] alto dei san[LA]ti
e--------
B----0-2-
G----0-2-
D----2-2-
A--------
E-0------

Un pallone bloc[MIm]ca-to 
[SIm7] fra gli uccelli su un [MIm] te-tto
[SIm7] finge di essere un [DO] uovo malato
in at[SI7]tesa soltanto di un [MIsus4] colpo di becco 
[LAm] per poter scivo[MIm]la-re 
[SIm7] e cadere dal [MIm] bordo_[RE]__ 
basterebbe una [DO] semplice pioggia 
pe[SI7]rò anche il cielo 
deve [MIm9] esser d'accordo 
e--------
B----3-3-
G----0-0-
D----4-4-
A--------
E-0------

[SOL] Ci vuole [SOLadd#11/RE] molto co[SOL]raggio 
a [REsus2] ro___tolare [SOL] giù
in un con[SOLadd#11/RE]testo vigli[SOL]acco 
che [REsus2] non si muove [REsus4] più 
e a mantenere la [RE] ca__lma a[REsus4]desso
[DO6] per non sentirsi un pal[DO]lo___ne [LA7] perso 
[SOL] Ci vuole [SOLadd#11/RE] molto co[SOL]raggio 
a [REsus2] ri__cercare [SOL] la 
felici[SOLadd#11/RE]tà in un mi[SOL]raggio 
che [REsus2] presto svani[REsus4]rà 
e a mantenere la [RE] ca__lma a[REsus4]desso
[DO6] per non sentirsi un pal[DO]lo___ne [LA7] perso, perso

[MIm] Un pallone scap[SIm7]pa-to 
[MIm] sa rubare la [SIm7] sce-na 
[MIm] alle ruote dei [DO] camion 
che in mezzo alla [SI7] strada 
per caso lo [MIm9] sfiorano appena 
[LAm] quando gli manca un [MIm] me-tro 
[SIm7] a una lunga dis[MIm]cesa_[RE]__, 
una scheggia di [DO] vetro lo ferma 
per[SI7]chè è contraria alla [MIm] libera impre[LA]sa 

Un pallone bu[MIm]ca-to 
[SIm7] non è più di nes[MIm]su-no 
[SIm7] anzi viene scan[DO]sato 
da tutti i bam[SI7]bini e lasciato a ingial[MIsus4]lire nel fumo 
[LAm] dei rifiuti bruci[MIm]a-ti 
[SIm7] sotto ai fuochi di a[MIm]gosto_[RE]__ 
come se fosse [DO] giusto un destino 
co[SI7]sì arrivando alla [MIm9] fine di un corso 

[SOL] Ci vuole [SOLadd#11/RE] molto co[SOL]raggio 
a [REsus2] ro___tolare [SOL] giù
in un con[SOLadd#11/RE]testo vigli[SOL]acco 
che [REsus2] non si muove [REsus4] più 
e a mantenere la [RE] ca__lma a[REsus4]desso
[DO6] per non sentirsi un pal[DO]lo___ne [LA7] perso 
[SOL] Ci vuole [SOLadd#11/RE] molto co[SOL]raggio 
a [REsus2] ri__manere [SOL] qui 
in un ambi[SOLadd#11/RE]ente ma[SOL]lato
in cui è [REsus2]sempre lune[REsus4]dì
e a mantenere la [RE] ca__lma a[REsus4]desso
[DO6] per non sentirsi un pal[DO]lo___ne [LA7] perso

[DOm] [SOLm] [RE#] [LA#]
[DOm] [SOLm] [LA] [RE]

CHORUS (solo strumentale)

[SOL] Ci vuole [SOLadd#11/RE] molto co[SOL]raggio 
a [REsus2] ro___tolare [SOL] giù
in un con[SOLadd#11/RE]testo vigli[SOL]acco 
che [REsus2] non si muove [REsus4] più 
e a mantenere la [RE] ca__lma a[REsus4]desso
[DO6] per non sentirsi un pal[DO]lo___ne [LA7] perso 
[SOL] Ci vuole [SOLadd#11/RE] molto co[SOL]raggio 
a [REsus2] ri__cercare [SOL] la 
felici[SOLadd#11/RE]tà in un mi[SOL]raggio 
che [REsus2] presto svani[REsus4]rà 
e a mantenere la [RE] ca__lma a[REsus4]desso
[DO6] per non sentirsi un pal[DO]lo___ne [LA7] perso, perso...

Sanremo 2012 - Noemi - Sono solo parole






Sanremo 2012 - I cantanti in gara

Sono solo parole - midi karaoke





IL testo


Avere l’impressione di restare sempre al
punto di partenza
E chiudere la porta per lasciare il mondo
fuori dalla stanza
Considerare che sei la ragione per cui io
vivo
Questo è o non è
amore

Cercare un equilibrio che svanisce ogni
volta che parliamo
E fingersi felici di una vita che non è come
vogliamo
E poi lasciare che la nostalgia passi da sola
E prenderti le mani e dirti ancora
Sono solo parole
Sono solo parole
Sono solo parole le nostre
Sono solo parole

Sperare che domani arrivi in fretta e che
svanisca ogni pensiero
Lasciare che lo scorrere del tempo renda
tutto un po’ più chiaro
Perché la nostra vita in fondo non è
nient’altro che
Un attimo eterno un attimo
Tra me e te
Sono solo parole
Sono solo parole
Le nostre
sono solo parole
Sono solo parole parole parole, parole

E ora penso che il tempo che ho passato
con te
ha cambiato per sempre ogni parte di me
Tu sei stanco di tutto e io non so cosa dire
Non troviamo il motivo neanche per litigare
Siamo troppo distanti distanti tra noi
Ma le sento un po’ mie le paure che hai
Vorrei stringerti forte e dirti che non è
niente
Posso solo ripeterti ancora
Sono solo parole
Sono solo parole
Le nostre
Sono solo parole
Le nostre
Sono solo parole
Sono solo parole parole parole parole
Sono solo parole

accordi

INTRO:
[SOL] [RE] [SOL]
e----------2----------------0--
B-0--------3-----2-----0-------
G-0-----2--2-----------0-------
D-0--------0-----------0-------
A------------------------------
E-3--------------------3-------

A[RE]vere l'impressione di res[RE7+]tare
sempre al punto di par[SOL]tenza
G--2--
e chi[RE]udere la porta per lasci[RE7+]are
il mondo fuori dalla [SOL] stanza
B--0--3--
Con[RE*]siderare che sei la ragione
per cui io [SOL] vivo
questo [SIm7] è o non è...
a[LA]more

Cer[RE]care un equilibrio che sva[RE7+]nisce
ogni volta che parli[SOL]amo
G--2--
e [RE] fingersi felici di una [RE7+] vita
che non è come vogli[SOL]amo
B--0--3--
e [RE*] poi lasciare che la nostalgia
passi da [SOL] sola [SOL6]
e [SIm7] prenderti le mani e dirti...
an[LA]cora...

Sono solo pa[SOLadd9]role
Sono solo pa[LAadd9]role
Sono solo pa[SIm7]role le nostre
Sono solo pa[LA]role

Spe[RE]rare che domani arrivi in fretta
e che svanisca ogni pensi[SOL]ero
Lasci[RE]are che lo scorrere del tempo
renda tutto un po' più [SOL] chiaro
Per[RE]ché la nostra vita in fondo
non è nient’altro [DO7+] che
un [SIm7] attimo eterno un attimo
tra [LA5] me, e te

Sono solo pa[SOLadd9]role
Sono solo pa[LAadd9]role, le nostre
Sono solo pa[SIm7]role
Sono solo pa[LA]role, parole, parole,
parole__[SOLadd9]__ [FA#m] [LA]

E ora [RE] penso che il tempo, che ho passato con te
ha cambi[SOL]ato per sempre ogni parte di me
tu sei [SIm7] stanco di tutto e io non so cosa dire
non trovi[LA]amo il motivo neanche per litigare

Siamo [RE] troppo distanti, distanti tra noi
ma le [SOL] sento un po’ mie le paure che hai
vorrei [SIm7] stringerti forte e dirti che non è niente
posso [LA] solo ripeterti ancora

Sono solo [SOLadd9] parole [LAadd9] [SIm7] [LA]
Sono solo pa[SOLadd9]role, le nostre
Sono solo pa[LA]role, le nostre
Sono solo pa[SIm7]role
Sono solo pa[LA]role, parole, parole
parole_[MIm7]___ [LA]
Sono solo_[MIm7]____ parole___[LA]___

Sanremo 2012 - Nina Zilli - Per sempre





Sanremo 2012 - I cantanti in gara






Nina Zilli - midi karaoke

Il testo

Se un giorno tu
Tornassi da me dicendo che
È stato un errore
Lasciarmi andare lontano lontano da te
Se un giorno tu
Parlassi di me
Dicendo che
Sono il tuo rimpianto e non riesci a dormire
Allora ti direi
Stavolta sarebbe per sempre
Non importerebbe niente se
Le parole tue
Mi hanno fatto male ma tanto vale che
Stavolta sia per sempre
Perché l’orgoglio in amore è un limite
Che sazia solo per un istante e poi
Torna la fame
Se un giorno tu
Sentissi che c’è qualcosa che
Non ti sai spiegare non ti lascia andare
Non chiedere a me
Neghi la verità
Ora che non ti serve piangere
Puoi lasciarti cadere
Dimenticare non basterà
Ma illudimi che sia per sempre
Non importerebbe niente se
Le parole tue
Mi hanno fatto male ma tanto vale che
Stasera non cedo a niente
Perché se perdo in amore perdo te
Che accendi il mondo per un istante e poi
Va via la luce
E so che è stupido pensarti diverso
Da ciò che sei realmente
Di quello che ho dato non ho avuto indietro
Neanche quel minimo
Per cui valga la pena di star male
Mentre affoghi nei tuoi errori
E cerco di capire l’irrefrenabile
Bisogno di cercare amore
In quel terreno che è fertile neanche a
Morire
E invece di morire ho imparato a respirare
Per sempre uh yeah
Le parole tue
Mi hanno fatto male ma tanto vale che
Stavolta non dirò niente
Perché l’orgoglio in amore è un limite
Che sazia solo per un istante e poi
Torna la fame.

accordi

INTRO:[FA] [LA#m] [FA] [MIdim]

Se un giorno [FA] tu
tornassi da [SOLm] me dicendo che
è stato un er[FA]rore lasciarmi andare
lon[FA]tano lontano da te

se un giorno [FA] tu
parlassi di [SOLm] me dicendo che
sono il tuo rimpianto [DO] e non riesci a dormire
allora [LA7] ti direi

Stavolta sarebbe per [SOLm] sempre
[DO] non importe[REm]rebbe niente [LA#] se
le parole tue [SOLm]
mi hanno fatto [DO] male ma tan[FA]to vale che[LA7]__

stavolta sia per [SOLm] sempre
[DO] perché l’orgoglio in a[REm]more è un limi[LA#]te
che sazia [SOLm] solo per un is[LA7]tante e poi
torna [REm] la fame

Se un giorno [FA] tu
sentissi che [SOLm] c’è qualcosa che
non ti sai spie[DO]gare non ti lascia andare
non [FA] chiedere a me

Neghi la veri[FA]tà
ora che non ti [SOLm] serve piangere
puoi lasciarti ca[DO]dere, dimenticare
non [LA7] basterà

Ma illudimi che sia per [SOLm] sempre
[DO] non importe[REm]rebbe niente [LA#] se
le parole tue [SOLm]
mi hanno fatto [DO] male ma tan[FA]to vale che[LA7]__

Stasera non cedo a [SOLm] niente
[DO] perché se perdo in a[REm]more perdo [LA#] te
che accendi il [SOLm] mondo per un is[LA7]tante e poi
va via [REm] la luce

E so che è s[REsus2]tupido pensarti diverso da ciò che sei
real[SOLm6]mente di quello che ho dato non ho avuto indietro
ne[REsus2]anche quel minimo per cui valga la pena di star
[LA7] male mentre affoghi nei tuoi errori e cerco di
ca[REsus2]pire l’irrefrenabile bisogno di cercare
a[SOLm6]more in quel terreno che è fertile neanche a
mo[DO]rire e invece di mo[DO7]rire ho imparato a
[LA7] re____spirare

Per [SOLm] sempre [DO] uh [REm] yeah [LA#]
Le parole tue [SOLm] mi hanno fatto [DO] male
ma [FA] tanto vale [LA7] che
stavolta non dirò [SOLm] niente
[DO] perché l’orgoglio in a[REm]more è un limi[LA#]te
che sazia [SOLm] solo per un is[LA7]tante e poi
torna [REm] la fame
e----10--
B--------
G-7------

Sanremo 2012 - Matia Bazar - sei tu



Sanremo 2012 - I cantanti in gara

Tutto Sanremo dal 1951

Sei tu - midi karaoke





Il testo

Hai cercato …
E tutto sommato …
Sei riuscito …
Chi dei due ha sbagliato?
E di noi …
Che cosa resterà?
Sei geniale …
Nel fare del male …
Programmare …
Quello che è il dolore …
E ti diverte …
E spari su di me …
Caldi brividi, fredde lame oramai …
Di un inverno che … che non finirà mai
Baci come spine, sulla bocca mia …
Senza respirare, scivolando via …
Sei tu, sei tu, sei tu … che mi hai rubato il cuore!!
Guardo nelllo specchio, senza più un perché …
Cado nella notte, assomiglia a te …
Sei tu, sei tu, sei tu … che mi hai rubato il cuore!!
Ho provato … quanto ci ho provato …
Cancellare … tutto il tuo passato …
E adesso so che … ha vinto su di me …
Non raccoglierò, quel che resta di noi …
Non mi volterò, per cercarti lo sai
Baci come spine, sulla bocca mia …
Senza respirare, scivolando via …
Sei tu, sei tu, sei tu … che mi hai rubato il cuore!!
Cieli di cristallo senza più poesia
Petali di ghiaccio … sciolti sulla via …
Sei tu, sei tu, sei tu … che mi hai rubato il cuore!!
Sei tu, sei tu, sei tu!!
Sei tu, sei tu, sei tu!!
Che mi ha rubato il cuore …

accordi

INTRO:[LAsus2] [FAsus2] [SOL]

[LAm*]
[LAm*] Hai cercato e tutto sommato
[FA*] sei riuscito chi dei due ha sbagliato?
[SOL*] e di noi che cosa resterà? [LAm*]

[LAm*] Sei geniale nel fare del male
[FA*] Programmare quello che è il dolore
[SOL*] e ti diverte e spari su di [LAm*] me

[RE7sus4] Caldi brividi, fredde lame ora[MIm]mai
[RE7sus4] di un inverno che, che non finirà [MI*] mai

[LAm*] Baci come spine, sulla bocca mia
[FA*] Senza respirare, scivolando via
Se [RE7sus2] tu, sei tu, sei tu,
che mi hai rubato il [MIsus4] cuore [MI]

[LAm*] Guardo nello specchio, senza più un perchè
[FA*] Cado nella notte, che assomiglia a te
Sei [RE7sus2] tu, sei tu, sei tu
che mi hai rubato il [MIsus4] cuore [MI]

[LAm*]
[LAm*] Ho provato, quanto ci ho provato
a [FA*] cancellare, tutto il tuo passato
[SOL*] e adesso so che ha vinto su di me [LAm*]

[RE7sus4] Non raccoglierò, quel che resta di [MIm] noi
[RE7sus4] Non mi volterò, per cercarti lo [MI*] sai

[LAm*] Baci come spine, sulla bocca mia
[FA*] Senza respirare, scivolando via
Se [RE7sus2] tu, sei tu, sei tu,
che mi hai rubato il [MIsus4] cuore [MI]

[LAm*] Cieli di cristallo senza più poesia
[FA*] Petali di ghiaccio sciolti sulla via
Se [RE7sus2] tu, sei tu, sei tu,
che mi hai rubato il [MIsus4] cuore [MI]
[LAm*] Sei tu, sei tu, sei tu! [SOL]
[FA*] Sei tu, sei tu, sei tu! [SOL]
[LAm*] [SOL]
[FA*] Sei tu, sei tu, sei tu! [SOL]
Che mi hai rubato il cuore [LAsus2]

Sanremo 2012 - Marlene Kuntz - Canzone per un figlio





Sanremo 2012 - I cantanti in gara





Il testo

La felicità non è impossibile
La stupidità la rende facile,
Come un’ebbrezza effimera che può imbrogliare
Fino a non capire che può fare male la sua vanità
Se sai bene ciò che fai

La felicità sarà sempre raggiungibile
Se non sai quello che vuoi
L’infelicità sarà spesso incomprensibile
Se davvero sai chi sei la felicità… sarà dentro di te

La felicità sorride attonita,
Con ingenuità e un largo brivido,
Alla bellezza eterea che sa incantare
E alla poesia che ci fa sentire la forza della bontà
Se sai bene ciò che fai

La felicità sarà sempre raggiungibile
Se non sai quello che vuoi
L’infelicità sarà spesso incomprensibile
Se davvero sai chi sei a felicità sarà desiderare ciò che hai
Dentro, in fondo all’anima
Dentro di te.

 accordi per chitarra 

Do Sib Lam Sol

Do        Sib          Lam     Sol
La felicità non è impossibile
Do        Sib          Lam     Sol
La stupidità la rende facile,
Mim    Fa   Do
un’ebbrezza effimera che può imbrogliare
Mim  Fa     Sol#   Sol
Fino a non capire che può fare male la sua vanità
Do   Mib  Sib
Se sai bene ciò che fai
Do  Sib    Fa
La felicità sarà sempre raggiungibile
Do   Mib  Sib
Se non sai quello che vuoi
Do  Sib   Fa
L’infelicità sarà spesso incomprensibile
Do  Mib Sib   Do  Sib    Fa (stop)
Se davvero sai chi sei la felicità… sarà dentro di te

Do        Sib       Lam   Sol
Felicità sorride attonita,
Do        Sib          Lam     Sol
Con ingenuità e un largo brivido,
Mim    Fa   Do
Alla bellezza eterea che sa incantare
Mim  Fa     Sol#  Sol      Do Mib Do Mib
E alla poesia che ci fa sentire la forza della bontà

Do   Mib  Sib
Se sai bene ciò che fai
Do  Sib    Fa
La felicità sarà sempre raggiungibile
Do   Mib  Sib
Se non sai quello che vuoi
Do  Sib   Fa
L’infelicità sarà spesso incomprensibile
Do  Mib  Sib       Do  Sib       Fa      Do
Se davvero sai chi sei a felicità sarà desiderare ciò che hai
 Mib  Sib     Do
Dentro, in fondo all’anima
Mib  Sib     Do
Dentro, in fondo all’anima
Mib  Sib     Do
Dentro, in fondo all’anima
 Mib   Do
Dentro di te