martedì 30 ottobre 2012

Sanremo 1984 - Christian - Cara





Sanremo 1984

Christian - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951





IL testo

Quante sere che mi addormento con il pensiero 
Di ritornare da te 
Giorno dopo giorno mi sento così straniero 
In questo posto per me diverso 
Dammi solo il tempo di avere un po' di fortuna 
Per un'idea che ho 
Nella mia valigia ci metto anche un po' di luna 
E poi ritornerò per dirti 
Cara 
Il tempo vola 
Ma tu da ora con me non sei più sola 
Per un amore che va 
Un altro sta nascendo dentro me 
E dolcemente tu 
Sarai sempre cara 
Cara 
La prima sera 
Non c'era più l'innocenza della scuola 
Quella bambina oramai 
Sta diventando donna sempre più 
Ma dolcemente tu 
Sarai per sempre cara 
Cara due coralli di mare negli occhi chiari 
Io ti ricordo così 
E quei baci sotto il silenzio di mille stelle 
Li sento ancora sulla pelle 
Cara 
Il tempo vola 
Ma tu da ora con me non sei più sola 
Per un amore che va 
Un altro sta nascendo dentro me 
E dolcemente tu 
Sarai sempre cara 
Cara 
La prima sera 
Non c'era più l'innocenza della scuola 
Quella bambina oramai 
Sta diventando donna sempre più 
Ma dolcemente tu 
Sarai per sempre cara 
Cara.




   accordi  

Gdim F A#m6 F A#m6 C

    F
QUANTE SERE CHE MI ADDORMENTO CON IL

         Dm
PENSIERO DI RITORNARE DA TE


    A#
GIORNO DOPO GIORNO MI SENTO COSI'

          C
STRANIERO IN QUESTO POSTO PER ME DIVERSO

   F
DAMMI SOLO IL TEMPO DI AVERE UN PO' DI

        Dm
FORTUNA PER UN'IDEA CHE HO

   A#
NELLA MIA VALIGIA CI METTO ANCHE UN PO'

        C
DI LUNA E POI RITORNERO' PER DIRTI

  F             FM7
CARA IL TEMPO VOLA

          F7                       A#
MA TU DA ORA CON ME NON SEI PIU' SOLA

          A#m
PER UN AMORE CHE VA

                   F
UN ALTRO STA NASCENDO DENTRO ME

Dm7       Gm7         C            F
E DOLCEMENTE TU SARAI PER SEMPRE CARA


C F             C6 FM7
CARA LA PRIMA SERA NON C'ERA PIU'

Cm6      F7           A#
L'INNOCENZA DELLA SCUOLA

            A#m
QUELLA BAMBINA ORAMAI

                  F
STA DIVENTANDO DONNA SEMPRE PIU'

Dm7       Gm7         C            F A#m F
E DOLCEMENTE TU SARAI PER SEMPRE CARA    

C7  F
CARA   DUE CORALLI DI MARE

                   Dm
NEGLI OCCHI CHIARI IO TI RICORDO COSI'

  A#
E QUEI BACI SOTTO IL SILENZIO DI MILLE STELLE

C                           F Dm A#
LI SENTO ANCORA SULLA PELLE      

C F             C6
CARA IL TEMPO VOLA

FM7      Cm6        F7             A#
MA TU DA ORA CON ME NON SEI PIU' SOLA

          A#m
PER UN AMORE CHE VA

                   F
UN ALTRO STA NASCENDO DENTRO ME

Dm7       Gm7         C            F
E DOLCEMENTE TU SARAI PER SEMPRE CARA

C#  F#            F#M7
CARA   LA PRIMA SERA NON C'ERA PIU'


C#m6     F#7          B
L'INNOCENZA DELLA SCUOLA

            Bm
QUELLA BAMBINA ORAMAI

    Bm6           F#
STA DIVENTANDO DONNA SEMPRE PIU'


D#m7      G#m7        C#             Bm6 F#
E DOLCEMENTE TU SARAI PER SEMPRE CARA    

Bm  F#
CARA  

Sanremo 1983 - DORI GHEZZI - MARGHERITA NON LO SA

Sanremo 1983

Dori Ghezzi - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951







Il testo

Un amore una bugia
Ali per scappare via
Delusioni senza età
Le ritrovi un po' più in là
Sotto questo cielo
Marinai con gli occhi chiari
Nostalgie di desideri
Poliziotti senza orari
Ballerine e giocolieri sotto questo cielo
Margherita non lo sa
Che la vita è tutta qua
E continua a non trovarsi nello specchio
Margherita veste male
Dice niente di speciale
E sorride accarezzandosi il ginocchio
Chissà quando finirà
Questo inverno col suo gelo
Quando il mare dormirà
E la luna ballerà sotto questo cielo
Margherita non lo sa
Ma capisce che non va
Di nasconde dietro un'altra sigaretta
Poi mordendosi la mano
Dice adesso dove andiamo
Inseguita come sempre dalla fretta
Quando il mare dormirà
E la luna ballerà sotto questo cielo
Margherita è una bugia
Margherita amica mia
E di chi ha paura di spiccare il volo
è soltanto un'illusione
Affacciata ad un balcone
Che diventa donna sotto questo cielo
Margherita.




   accordi  


F#m A F#m

                  F#m
UN AMORE UNA BUGIA 

D
ALI PER SCAPPARE VIA

D
DELUSIONI SENZA ETA'

Bm
LE RITROVI UN PO' PIU' IN LA'

                  D F#m7
SOTTO QUESTO CIELO  

D9                          F#m7
MARINAI CON GLI OCCHI CHIARI

D9                 F#m7
NOSTALGIE DI DESIDERI

D9
POLIZIOTTI SENZA ORARI

Bm
BALLERINE GIOCOLIERI SOTTO QUESTO CIELO

Em      D9
MARGHERITA NON LO SA

         DM7
CHE LA VITA E' TUTTA QUA

           G6                           A
E CONTINUA A NON TROVARSI NELLO SPECCHIO

        D9
MARGHERITA VESTE MALE

            DM7
DICE NIENTE DI SPECIALE

       G6                            A D F#m7 D9 F#m7
E SORRIDE ACCAREZZANDOSI IL GINOCCHIO            



D9                    F#m7
CHISSA' QUANDO FINIRA'

D9                     F#m7
QUESTO INVERNO COL SUO GELO

D9
QUANDO IL MARE DORMIRA'

Bm
E LA LUNA BALLERA' SOTTO QUESTO CIELO

Em      D9
MARGHERITA NON LO SA

       DM7
MA CAPISCE CHE NON VA'

         G6                          A
SI NASCONDE DIETRO UN'ALTRA SIGARETTA

          D9
POI MORDENDOSI LA MANO

            DM7
DICE ADESSO DOVE ANDIAMO

       G6                       A D F#m7 D9 F#m7
INSEGUITA COME SEMPRE DALLA FRETTA          



D9
QUANDO IL MARE DORMIRA'

Bm
E LA LUNA BALLERA' SOTTO QUESTO CIELO

Em         D9
MARGHERITA E' UNA BUGIA

        DM7
MARGHERITA AMICA MIA

         G6                          A
E DI CHI HA PAURA DI SPICCARE IL VOLO

         D9
E' SOLTANTO UN ILLUSIONE

        DM7
AFFACCIATA AD UN BALCONE

         G6                       A
CHE DIVENTA DONNA SOTTO QUESTO CIELO

        D F#m7  D9 F#m7 D9 F#m7 D9
MARGHERITA

Sanremo 1982 - Julie - Cuore Bandito



Sanremo 1982

midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951

Il testo

Quando mi manchi 
non si fa giorno mai 
la notte è muta, ti cerco 
e di me te ne freghi. 
Che fatalità... 
sto innamorandomi di te. 

Di giorno sei 
sei tutti i giorni ma 
spiegami bene che credi 
di fare a quest'ora. 
Se la mia canzone 
come un pensiero passerà. 

Stringo l'azzurro 
se ad ogni angolo 
come in un sogno t'incontro 
mi fermo e ti segno. 
Stare senza te 
è un po' morire, ma per chi? 

Tu, cuore bandito, con chi stai? 
Dimmi, a chi dirigi i sentimenti tuoi? 
Io regina della tua calda fantasia. 
Tu, cuore bandito, con chi vai? 
Verso chi dirigi i sentimenti tuoi? 
Chi ti dà diritto alla mia fantasia? 

I tuoi "ti amo" 
distratti e senza senso 
rubano il tempo a emozioni 
pensieri e parole. 
Non lo ammetti ma 
mi cerchi con continuità. 

Cuore bandito 
dimmelo con chi stai 
e verso chi tu dirigi il tuo colpo 
i tuoi sogni i tuoi segni. 
Eh, fatalità... 
sto innamorandomi di te. 

Tu, cuore bandito con chi stai?...

Sanremo 1969 - Little Tony - Bada bambina





Sanremo 1969

Little Tony - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951




Il testo

Bada bambina Bada bambina
Già signorina sei
Per ogni donna
Ci vuole un uomo accanto
Tutta la notte batto la testa
Per non pensare a te
A te che vivi
Nel mondo dei tuoi sogni
Tic tac il tempo va
E tu ti sveglierai
Tic tac un giorno
T'innamorerai
Toc toc e busserai
A questo cuore mio
E allora chi lo sa
se vorrò io
Bada bambina bada bambina
Già signorina sei
Per ogni donna
Ci vuole un uomo accanto
Se gli occhi di un gatto
Vedo di notte
Io leggo nel tuo cuor
Tu con l'amore
Ci stai giocando troppo
Tic tac il tempo va
E tu ti sveglierai
Tic tac un giorno
T'innamorerai
Toc toc e busserai
A questo cuore mio
E allora chi lo sa
se vorrò io
Bada bambina bada bambina
Già signorina sei
Per ogni donna
Ci vuole un uomo accanto
Tic tac il tempo va
E tu ti sveglierai
Tic tac un giorno
T'innamorerai
Toc toc e busserai
A questo cuore mio
E allora chi lo sa
se vorrò io
Tic tac il tempo va
E tu ti sveglierai
Tic tac un giorno
T'innamorerai
Toc toc e busserai
A questo cuore mio
E allora chi lo sa
se vorrò io.





   accordi  

A#9


F
BADA BAMBINA

Dm
BADA BAMBINA

C                 F
GIA' SIGNORINA SEI

PER OGNI DONNA

A
CI VUOLE UN UOMO 

     Dm  C
ACCANTO  

F
TUTTA LA NOTTE 

Dm
BATTO LA TESTA

C                   F
PER NON PENSARE A TE

A TE CHE VIVI

A
NEL MONDO 

           Dm
DEI TUOI SOGNI

C   F
TIC TAC IL TEMPO VA'

               Dm
E TU TI SVEGLIERAI

      Gm
E TIC TAC

              C        F
UN GIORNO T'INNAMORERAI

C6  F
TOC TOC E BUSSERAI

                  Dm
A QUESTO CUORE MIO

    Gm            C
E ALLORA CHI LO SA

            F
SE VORRO' IO

C F
  BADA BAMBINA

Dm
BADA BAMBINA

C                 F
GIA' SIGNORINA SEI

PER OGNI DONNA

A
CI VUOLE UN UOMO 

  Dm   C
ACCANTO

   F
SE GLI OCCHI DI UN GATTO

  Dm
VEDON DI NOTTE

C                    F
IO LEGGO NEL TUO CUOR

TU CON L'AMORE

A                    Dm
CI STAI GIOCANDO TROPPO

C   F
TIC TAC IL TEMPO VA'

                  Dm
E TU TI SVEGLIERAI

         Gm
E TIC TAC

              C        F
UN GIORNO T'INNAMORERAI

C   F
TOC TOC  E BUSSERAI

                  Dm
A QUESTO CUORE MIO

    Gm            C
E ALLORA CHI LO SA

            F C F A A#
SE VORRO' IO        

F A Dm C F
         BADA BAMBINA

Dm
BADA BAMBINA

C                 F
GIA' SIGNORINA SEI

PER OGNI DONNA

A
CI VUOLE UN UOMO 

  Dm   C
ACCANTO

    F
TIC TAC IL TEMPO VA'

                  Dm
E TU TI SVEGLIERAI

      Gm
E TIC TAC

              C        F
UN GIORNO T'INNAMORERAI

C   F
TOC TOC E BUSSERAI

                  Dm
A QUESTO CUORE MIO

    Gm            C
E ALLORA CHI LO SA

            F
SE VORRO' IO

C   F
TIC TAC IL TEMPO VA'

                  Dm
E TU TI SVEGLIERAI

      Gm
E TIC TAC

              C        F
UN GIORNO T'INNAMORERAI

C   F
TOC TOC E BUSSERAI

                  Dm
A QUESTO CUORE MIO

    Gm            C
E ALLORA CHI LO SA

            F C# C Dm
SE VORRO' IO

domenica 28 ottobre 2012

Sanremo 1967
Pino Donaggio - Io per amore



Sanremo 1967

I vincitori del Festival dal 1951

Pino Donaggio - midi karaoke


Il testo 

Non guardarmi con quegli occhi
non domandarmi cos'è il mio amore
io non posso dirti niente
è da tempo ormai
che non so più capire cos'è.
Ma io per amore
butto in aria tutto il mondo
io per amore
ti regalo la mia vita
io non so altro
so che esiste solo accanto a te
accanto a te.
Hai guardato nei miei occhi
e certamente avrai capito
che l'amore non si spiega
è qualcosa che
se si ama si spiega da sè.
Io per amore
butto in aria tutto il mondo
io per amore
ti regalo la mia vita
io non so altro
so che esiste solo accanto a te
accanto a te.
Io per amore
butto in aria tutto il mondo
io per amore
ti regalo la mia vita.

   accordi  

C
           Em            Am
Non guardarmi con quegli occhi

            F            D9
non domandarmi cos'e' l'amore

          C        F
Io non posso dirti niente,

          D7
perche' anch'io lo sai

       G
non riesco a capire cos'e'...ma...

Am
Io, per amore,

G
butto in aria tutto il mondo

Am
io, per amore,

G
ti regalo la mia vita...

Am
io non so' altro:

F                            G7
so che esiste solo accanto a te,

          Gaug
accanto a te...

G       Em              Am
Hai guardato nei miei occhi

          F          D9
e certamente avrai capito

       C               F
che l'amore non si spiega

         D7
e' qualcosa che

      G
se si ama si spiega da se'

C              G
Io, per amore, butto in aria tutto il mondo

C              G
io, per amore, ti regalo la mia vita...

Am
io non so' altro:

   F                         G7
so che esiste solo accanto a te,

          Gaug
accanto a te...

C              G
Io, per amore, butto in aria tutto il mondo

C              G
io, per amore, ti regalo la mia vita...

Em  Dm7        C9
no, dell'amore io non so' altro!

                  C
So' che io voglio te!

Sanremo 1967
The Bachelors - Per vedere quanto è grande il mondo



Sanremo 1967

I vincitori del Festival dal 1951

midi karaoke


Il testo 

Queste parole 
le hai già sentite sai 
sono le stesse 
che ti disse lui 
me ne andrò da te 
per vedere quant'è grande il mondo 
tornerò da te 
quando avrai bisogno di me. 
Ma non è tornato 
ed hai pensato che 
una sola primavera 
fosse fiorita per te. 

Ma io so che poi 
hai sorriso anche senza di lui. 

Non lasciarmi 
non lasciarmi perché 
è troppo triste 
pensare che 
tu potrai, tu potrai 
vivere anche senza di me 
no non andare 
non lasciarmi mai 
ricorda ancora 
quel che disse lui. 
Me ne andrò da te 
per vedere quant'è grande il mondo 
tornerò da te 
quando avrai bisogno di me. 

Ma io so che poi 
hai sorriso anche senza di lui 
hai sorriso anche senza di lui 

Sanremo 1967
Memo Remigi - Dove credi di andare



Sanremo 1967

I vincitori del Festival dal 1951

midi karaoke


Il testo 

Dove credi di andare 
Se tutti i tuoi pensieri 
Restano qui 
Come pensi di amare 
Se ormai non trovi amare 
Dentro di te 

Con tante navi che partono 
Nessuna ti porterà 
lontano da te 
Il mondo sai non ti aiuterà, 
ognuno al mondo è solo 
Come te e me 

Dove credi di andare 
Se il tempo che è passato 
Non passerà mai 
Povere le tue notti 
Se tu le spenderai 
Per dimenticare 

Il mondo non è più grande 
Di questa città 
La gente si annoia ogni sera 
Come da noi 
Dove credi di andare 
Se ormai non c'è più amore 
Dentro di te 

Con tante navi che partono 
Nessuna ti porterà 
Lontano da te 
Il mondo sai non ti aiuterà, 
Ognuno al mondo è solo 
Come te e me 

Dove credi di andare 
Se il tempo che è passato 
Non passerà mai 
Povere le tue notti 
Se tu le spenderai 
Per dimenticare 

Il mondo non è più grande 
Di questa città 
La gente si annoia ogni sera 
Come da noi 
Dove credi di andare 
Se ormai non c'è più amore 
Dentro di te 




   accordi  

C F9 C F6

  C
DOVE CREDI DI ANDARE 

SE TUTTI I TUOI PENSIERI  RESTANO QUI

COME PENSI DI AMARE 

SE ORMAI NON TROVI AMORE DENTRO DI TE... 

F                  Em7
CON TANTE NAVI CHE PARTONO 

F               G              C
NESSUNA TI PORTERA' LONTANO DA TE... 

F                   C
IL MONDO SAI NON TI AIUTERA' 

 Am7
OGNUNO AL MONDO 

D7           G7
E' SOLO COME TE E ME... 

MA... 

C
DOVE CREDI DI ANDARE 

SE IL TEMPO CHE E' PASSATO NON PASSERA' MAI 

POVERE LE TUE NOTTI 

               C9             G7  G
SE TU LE SPENDERAI PER DIMENTICARE  ... 

   C
IL MONDO NON E' PIU' GRANDE DI QUESTA CITTA'... 

                                      E
LA GENTE SI ANNOIA OGNI SERA  COME DA NOI... 

G C
  DOVE CREDI DI ANDARE 

                                            C
SE ORMAI NON C'E' PIU' AMORE DENTRO DI TE...

F                  Em7
CON TANTE NAVI CHE PARTONO 

F               G              C
NESSUNA TI PORTERA' LONTANO DA TE... 

F                   C
IL MONDO SAI NON TI AIUTERA' 

 Am7            D7           G7
OGNUNO AL MONDO E' SOLO COME TE E ME... 

MA... 

C
DOVE CREDI DI ANDARE 

SE IL TEMPO CHE E' PASSATO NON PASSERA' MAI 

POVERE LE TUE NOTTI 

               C9             G7  G
SE TU LE SPENDERAI PER DIMENTICARE  ... 

   C
IL MONDO NON E' PIU' GRANDE DI QUESTA CITTA'... 

                                     E
LA GENTE SI ANNOIA OGNI SERA COME DA NOI... 

G C
  DOVE CREDI DI ANDARE 

                                            F9 C
SE ORMAI NON C'E' PIU' AMORE DENTRO DI TE...   

Sanremo 1967
The Rokes - Bisogna saper perdere





Sanremo 1967

I vincitori del Festival dal 1951

The Rokes - midi karaoke



Il testo 

No, non puoi sempre vincere! (no, mai!)
No, non puoi sempre vincere!
Tu non devi odiarmi se lei vuole bene a me
capita ogni giorno quello che è successo a noi!
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!
Non sempre si può vincere
ed allora cosa vuoi?
Se tra noi due avesse scelto invece te,
ora te lo giuro che in silenzio sparirei!
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!
Non sempre si può vincere
come vuoi e quando vuoi.
Quante volte, lo sai si piange in amore
ma per tutti c'è sempre un giorno di sole!
Io non ti vorrei vedere piangere così,
non è mia la colpa se non vuole dirti sì!
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!
Non sempre si può vincere
ogni volta che tu vuoi.
Quante volte, lo sai si piange in amore
ma per tutti c'è sempre un giorno di sole!
Tu non devi odiarmi se sorridere non sai
dammi la tua mano siamo amici più che mai!
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!
Non sempre si può vincere
e allora cosa vuoi?
(No, non puoi sempre vincere!)
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!
Bisogna saper perdere!




   accordi  

Bm E7


Bm          E7        Bm
NO NON PUOI SEMPRE VINCERE... 

                              Em7
TU NON DEVI ODIARMI SE LEI VUOLE BENE A ME 

Bm                               Em             D
CAPITA OGNI GIORNO QUELLO CHE E' SUCCESSO A NOI 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PERDERE 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PERDERE 

F#                    Bm
NON SEMPRE SI PUO' VINCERE 

                 F#7
ED ALLORA COSA VUOI 



   Bm                        Em7
SE TRA NOI DUE AVESSE SCELTO INVECE TE 

Bm                          Em           D
ORA TE LO GIURO CHE IN SILENZIO SPARIREI 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PERDERE 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PERDERE 

F#                    Bm
NON SEMPRE SI PUO' VINCERE 

                      F#7
COME VUOI E QUANDO VUOI 



    Bm                              F#
QUANTE VOLTE LO SAI SI PIANGE IN AMORE 

   Bm                G                  F#
MA PER TUTTI C'E' SEMPRE UN GIORNO DI SOLE 

   Bm                       Em7
IO NON TI VORREI VEDERE PIANGERE COSI' 

Bm                            Em          D
NON E' MIA LA COLPA SE NON VUOLE DIRTI SI 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PERDERE 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PERDERE 

F#                    Bm
NON SEMPRE SI PUO' VINCERE 

                       F#7 Bm                              F#
OGNI VOLTA CHE VUOI TU QUANTE VOLTE LO SAI SI PIANGE IN AMORE 

   Bm                G                  F#
MA PER TUTTI C'E' SEMPRE UN GIORNO DI SOLE 

   Bm                       Em7
TU NON DEVI ODIARMI SE SORRIDERE NON SAI 

Bm                       Em                D
DAMMI LA TUA MANO SIAMO AMICI PIU' CHE MAI 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PERDERE 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PERDERE 

F#                    Bm
NON SEMPRE SI PUO' VINCERE 

                  F#7   Bm E7 Bm
ED ALLORA COSA VUOI           


F#7                Bm
NO NON PUOI SEMPRE VINCERE 



F#7              Bm
BISOGNA SAPER PERDERE 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PE PERDERE 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PE PERDERE 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PE PERDERE 

F#7              Bm
BISOGNA SAPER PE PERDERE 

sabato 27 ottobre 2012

Sanremo 1967 - Domenico Modugno
Sopra I Tetti Azzurri Del Mio Pazzo Amore





Domenico Modugno Sopra I Tetti Azzurri Del Mio Pazzo Amore

Sanremo 1967

I vincitori del Festival dal 1951

Domenico Modugno - midi karaoke


Il testo

Quando ho voglia di ricordarti 
Io vado sul mio tetto 
Sono solo con i gatti che parlano d’amore 
E finalmente grido grido le mille cose pazze 
Che non io ti ho detto mai, grido grido le mille cose pazze 
Che 

Si fa sera ed ho scoperto la luna sulle mani 
Come vorrei che tu capissi che cosa sto provando 
E finalmente rido rido di questo amore pazzo che 
Fa solo piangere rido rido di questo amore pazzo che 

Meraviglioso amore pazzo che fa diventare bianche le 
Mie notti mentre io tendo le mie braccia verso te 
Le mie braccia sono grandi più grandi di due strade 
Io ti vengo a cercare e poi ti porto via 
E finalmente vivo vivo le mille cose pazze che non ho vissuto mai 
Vivo vivo le mille cose pazze che 

Meraviglioso amore pazzo sopra i tetti azzurri del mio pazzo amore 
Che mi fa piangere ridere vivere per te

Sanremo 2013 - 63° Festival della canzone italiana









l’elenco completo dei 14 Big, insieme ai titoli dei due brani:


Almamegretta: ‘Mamma non lo sa’   ‘Onda che vai’

Annalisa Scarrone: ‘Non so ballare’   ‘Scintille’

Chiara Galiazzo: ‘L’esperienza dell’amore’  ‘Il futuro che sarà’ 

Daniele Silvestri: ‘A bocca chiusa’  ‘Il bisogno di te’ 

Elio e le Storie Tese: ‘Dannati forever’‘La canzone mononota’

Malika Ayane: ‘Niente’‘E se poi’ 

Marco Mengoni: ‘Bellissimo’‘L’Essenziale’

Maria Nazionale: ‘Quando non parlo’‘E’ colpa mia’ 

Marta sui Tubi: ‘Dispari‘Vorrei’

Max Gazzè: ‘Sotto casa’‘I tuoi maledettissimi impegni’

Modà: ‘Come l’acqua dentro il mare’‘Se si potesse non morire’

Raphael Gualazzi: ‘Sai (ci basta un sogno)’ ‘Senza ritegno’ 

Simona Molinari con Peter Cincotti:‘Dr. Jekyll and Mr.Hide’ ‘La felicità’

Simone Cristicchi: ‘Mi manchi’‘La prima volta che sono morto’ 



I GIOVANI: 

Andrea Nardinocchi - Storia impossibile

Antonio Maggio - Mi servirebbe sapere

Blastema - Dietro l’intima ragione

Ilaria Porceddu - In equilibrio

Il Cile - Le parole non servono più

Irene Ghiotto - Baciami?

Paolo Simoni - Le parole

Renzo Rubino - Il postino (amami uomo)



Luciana Littizzetto con Fabio Fazio a Sanremo 2013: annunciato a Che tempo che... fa



Fazio:
"Vuoi tu Luciana Littizzetto condurre con Fabio Fazio il prossimo Festival di Sanremo"?
  
Litizzetto:
“Se non rompi troppo i maroni si’ [...] Prometto di amarti e rispettarti per cinque giorni della mia vita”.
 




Due brani inediti a testa e niente eliminazioni in corsa per i 'big' all'edizione 2013 del Festival di Sanremo, in programma dal 12 al 16 febbraio. Quattordici cantanti nelle prime due serate proporranno le loro canzoni. Saranno affiancati in gara da otto giovani, due dei quali selezionati da Area Sanremo, che per la prima volta dovranno avere un'età compresa tra i 18 e i 33 anni e aver già pubblicato almeno due brani singoli.

martedì 16 ottobre 2012

Sanremo 1992 - TOMATO - Sai cosa sento per te






Sanremo 1992

midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951




Il testo

Di notte mi svegliai
cercando le tue mani
al freddo di una luna piena.
Di notte ti trovai
e mi sentii più forte
più forte della vita intera.
Ma quante vite avrò
per ora solo una
che scopre le mie carte in fretta.
E quando arrivi tu
mi butti all'aria il piatto
e il tempo di una sigaretta.
Dove sei, se ci sei, ancora non ci credo
dove sei, se ci sei, non c'è da perder tempo
apri le braccia e arriva fino in fondo.
Sai cosa sento per te
dentro mille fuochi accesi
ce n'è uno che brucia anche me
io che avevo perso tutto.
Vorrei e non vorrei
ma dammi una ragione
che valga più di un rischiotutto.
Non impariamo mai
e per salvare il cuore
ci ritroviamo il naso rotto.
Dove sei, se ci sei, ancora non ci credo
dove sei, se ci sei, non c'è da perder tempo
apri le braccia e arriva fino in fondo.
Sai cosa sento per te
dentro mille fuochi accesi
ce n'è uno che brucia anche me
io che non avevo niente.
Sai cosa sento per te
dentro mille fuochi accesi
ce n'è uno che brucia anche me
io che avevo perso tutto