domenica 27 marzo 2011

Sanremo 1983 - Donatella Milani - Volevo dirti
video, testo, midi e accordi






Sanremo 1983

Donatella Milani - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951 al 2010



Il testo

M'addormento sui prati ed è già mattino
Ma il mio cuore non so cosa sia
Mi sta volando via
Perché ho fatto l'amore con te
Senza chiederti niente di me
Perché credo nei brividi a pelle
E m'innamoro di te
Anche senza le stelle
Ma io volevo dirti
Che dedico a te
Ogni mio pensiero
Ogni mia poesia
Che venga dal cuore
Anima mia
Ma io volevo dirti
Che dedico a te
Ogni mio silenzio
E la malinconia
Dei giorni vuoti a casa mia
Questa notte io guardo lassù
Nel cielo
E una stella nel buio cadrà
In mezzo agli alberi
Perché ho fatto l'amore con te
Senza chiederti niente di me
Perché credo nei brividi a pelle
E m'innamoro di te
Anche senza le stelle
Ma io volevo dirti
Che dedico a te
Ogni mio pensiero
Ogni mia poesia
Che venga dal cuore
Anima mia
Ma io volevo dirti
Che dedico a te
Ogni mio silenzio
E la malinconia
Dei giorni vuoti a casa mia
Ma io volevo dirti
Che dedico a te
Io volevo dirti
Che dedico a te
Ogni mio pensiero
Ogni mia poesia
Che venga dal cuore
Anima mia.

accordi per chitarra

Em C D7 G C D


G C Dsus4
M'ADDORMENTO SUI PRATI ED E' GIA' MATTINO

Dsus4 C
MA IL MIO CUORE NON SO COSA SIA

Dsus4 G
MI STA VOLANDO VIA

Em C
PERCHE' HO FATTO L'AMORE CON TE

Am
SENZA CHIEDERTI NIENTE DI ME

D Em C
PERCHE' CREDO NEI BRIVIDI A PELLE

Am
E M'INNAMORO DI TE

D7
ANCHE SENZA LE STELLE MA

G Em
IO VOLEVO DIRTI CHE DEDICO A TE


OGNI MIO PENSIERO OGNI MIA POESIA

Am D
CHE VENGA DAL CUORE ANIMA MIA

G Em
MA IO VOLEVO DIRTI CHE DEDICO A TE

OGNI MIO SILENZIO E LA MALINCONIA

Am D
DEI GIORNI VUOTI A CASA MIA



B Em C D7 G C D




G C Dsus4
QUESTA NOTTE IO GUARDO LASSU' NEL CIELO

G C Dsus4 G
E UNA STELLA NEL BUIO CADRA' IN MEZZO AGLI ALBERI

Em C
PERCHE' HO FATTO L'AMORE CON TE

Am
SENZA CHIEDERTI NIENTE DI ME

D Em C
PERCHE' CREDO NEI BRIVIDI A PELLE

Am D7
E M'INNAMORO DI TE ANCHE SENZA LE STELLE MA

G Em
IO VOLEVO DIRTI CHE DEDICO A TE


OGNI MIO PENSIERO OGNI MIA POESIA

Am D
CHE VENGA DAL CUORE ANIMA MIA

G Em
MA IO VOLEVO DIRTI CHE DEDICO A TE


OGNI MIO SILENZIO E LA MALINCONIA

Am D
DEI GIORNI VUOTI A CASA MIA

B G Em
MA IO VOLEVO DIRTI CHE DEDICO A TE


OGNI MIO PENSIERO OGNI MIA POESIA

Am D
CHE VENGA DAL CUORE ANIMA MIA

G Em
IO VOLEVO DIRTI CHE DEDICO A TE


OGNI MIO SILENZIO E LA MALINCONIA

Am D B Em C D7 G C D
DEI GIORNI VUOTI A CASA MIA

Sanremo 1983





sanremo 1983 vasco rossi
Presentano:
Andrea Giordana, Isabel Russinova, Anna Pettinelli, Emanuela Falcetti.
E dal Casinò... Daniele Piombi e Roberta Manfredi.
Canzone vincitrice:
"Sarà quel che sarà", cantata da Tiziana Rivale


Classifica, canzoni e cantanti
------------------------

1. Sarà quel che sarà (Roberto Ferri e Maurizio Fabrizio) Tiziana Rivale

2. Volevo dirti (D. Milani, Daniele Pace e Adelmo Fornaciari) Donatella Milani

3. Margherita non lo sa (Oscar Prudente e Oscar Avogadro) Dori Ghezzi

4. Vacanze romane (Carlo Marrale e Giancarlo Golzi) Matia Bazar

5. L’italiano (Cristiano Minellono e Salvatore Cutugno) Toto Cutugno

6. Oramai (Claudio Daiano, Angelo Valsiglio e Depsa) Fiordaliso

7. Complimenti (Luigi Albertelli e Adelmo Fornaciari) Stefano Sani

8. La mia nemica amatissima (Mogol, Gianni Bella e Gianni Morandi) Gianni Morandi

9. Working Late Tonight (Mario e Giosy Capuano e Simon Boswell) Amii Stewart

10. È la vita (Marco e Paolo Armenise) Marco Armani

11. Shalom (Giuseppe Cionfoli) Giuseppe Cionfoli

12. Avrò (Sergio Menegale, R. Ferrato e Piero Soffici) Giorgia Fiorio

13. Casco blu (Di Carlo, Masala e Eliop) Flavia Fortunato

14. Eterna malattia (Enzo Malepasso e Luigi Albertelli) Bertin Osborne

15. Amare te (Riccardo Azzurri) Riccardo Azzurri

16. Primavera (Sandro Giacobbe e Luigi Albertelli) Sandro Giacobbe

17. Abbracciami amore mio (Mario Balducci) Christian

18. Una catastrofe bionda (Giuliani, Marco Ferradini e Cheope) Marco Ferradini

19. Stiamo insieme (Adelmo Fornaciari) Richard Sanderson

20. Nuvola (Adelmo Fornaciari) Zucchero Fornaciari

21. Mi sono innamorato di mia moglie (Daniele Pace e M. Russo) Gianni Nazzaro

22. Notte e giorno (Daniele Pace e Angelo Valsiglio) Barbara Boncompagni

23. Movie Star (G. Valli e Angelo Piccarreda) Passengers

24. Arriva arriva (Maurizio Fabrizio e Vincenzo Spampinato) Viola Valentino

25. Vita spericolata (Vasco Rossi e Tullio Ferro) Vasco Rossi

26. Cieli azzurri (Enzo Ghinazzi, S. Saturnini e Enzo Ghinazzi) Pupo

Non finaliste
-------------

Dammi tanto amore (Maurizio Bassi e Enzo Ghinazzi) Daniela Goggi

Donna sola (Ivano Michetti) Pinot

E la neve scende (Luigi Albertelli e Adelmo Fornaciari) Brunella Borciani

Fammi volare (Cavaros e Violante) Patrizia Danzi

Il mio treno (Subelli, Nisi, Natili, Aloisio e Anfuso) Gloriana

Nuovo amore (Nino Buonocore) Nino Buonocore

Oppio (Franco Battiato, Giusto Pio e Mostert) Sibilla

Scatole cinesi (Adelio Cogliati e Alessio Colombini) Alessio Colombini

Solo con te (Manuele Pepe) Manuele Pepe

1950 (Gaio Chiocchio e Amedeo Minghi) Amedeo Minghi

Sanremo 1982 - Al Bano & Romina Power - Felicità
video, midi, testo e accordi





Sanremo 1982

Al Bano - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951







Il testo

Al Bano:
Felicità
è tenersi per mano, andare lontano, la felicità.
È il tuo sguardo innocente in mezzo alla gente, la felicità.
È restare vicini come bambini la felicità,
felicità.

Romina:
Felicità
è un cuscino di piume, l'acqua del fiume che passa e che va.
È la pioggia che scende dietro le tende, la felicità.
È abbassare la luce per fare pace, la felicità,
felicità.

Al Bano:
Felicità
è un bicchiere di vino con un panino, la felicità.
È lasciarti un biglietto dentro al cassetto, la felicità.
È cantare a due voci quanto mi piace, la felicità,
felicità.

Entrambi:
Senti nell'aria c'è già
la nostra canzone d'amore che va
come un pensiero che sa
di felicità.

Senti

nell'aria c'è già,
un raggio di sole più caldo che va
come un sorriso che sa
di felicità.

Romina:
Felicità
è una sera a sorpresa, la luna accesa e la radio che fa.
È un biglietto d'auguri pieno di cuori, la felicità.
È una telefonata non aspettata, la felicità,
felicità.

Al Bano:
Felicità
è una spiaggia di notte, l'onda che parte, la felicità.
È una mano sul cuore piena d'amore, la felicità.
È aspettare l'aurora per farlo ancora, la felicità,
felicità.

*Entrambi:
Senti nell'aria c'è già
la nostra canzone d'amore che va
come un pensiero che sa
di felicità.

Senti nell'aria c'è già
un raggio di sole più caldo che va
come un sorriso che sa
di felicità.

accordi per chitarra

DO
Al Bano: Felicità
è tenersi per mano andare lontano
LAm
la felicità
è il tuo sguardo innocente in mezzo alla gente
REm
la felicità
è restare vicini come bambini la felicità,
SOL7
felicità

Sanremo 1982





Tutto Sanremo dal 1951



Presentano:
Claudio Cecchetto con Patrizia Rossetti e Daniele Piombi (dal Casinò)
Canzone vincitrice: "Storie di tutti i giorni", cantata da Riccardo Fogli


Classifica, canzoni e cantanti
------------------------------

1. Storie di tutti i giorni (Riccardo Fogli, Guido Morra e Maurizio Fabrizio) Riccardo Fogli

2. Felicità (Cristiano Minellono, Gino De Stefani, Dario Farina) Al Bano e Romina Power

3. Soli (Drupi, Gianni Belleno e Vittorio De Scalzi) Drupi

F. Beguine (Franco Migliacci, Jimmy Fontana, Italo Greco e Pellegrino) Jimmy Fontana

F. Blue Hotel (Mauro Goldsand) Lene Lovich

F. C'è (Mario Balducci) Elisabetta Viviani

F. E non finisce mica il cielo (Ivano Fossati) Mia Martini

F. Io no (Oscar Avogadro e Mario Lavezzi) Anna Oxa

F. Lisa (G. Iozzo, Adelmo Fornaciari e R. Marsella) Stefano Sani

F. Marinai (Alberto Salerno, D'Amico, Antonio Pagliuca e Aldo Tagliapietra) Le Orme

F. Non voglio ali (Riccardo Del Turco) Riccardo Del Turco

F. Ping pong (De Pasquale, G. Pirazzoli, Franco Fasano e De Pasquale) Plastic Bertrand

F. Quando incontri l'amore (Silvio Subelli-Ignazio Polizzy-Claudio Natili-Giancarlo Nisi) Milk and Coffee

F. Romantici (Guido Morra e Maurizio Fabrizio) Viola Valentino

F. Sei la mia donna (Cristiano Minellono, Duilio Sorrenti, Giuseppe Santamaria) Mal

F. Sette fili di canapa (Mario Castelnuovo) Mario Castelnuovo

F. Solo grazie (Giuseppe Cionfoli) Giuseppe Cionfoli

F. Strano momento (Roberto Soffici, Andrea Lo Vecchio e Roberto Soffici) Roberto Soffici

F. Tu stai (Roberto Satti) Bobby Solo

F. Un'altra vita un altro amore (Mario Balducci) Christian

F. Vado al massimo (Vasco Rossi) Vasco Rossi

F. Una notte che vola via (Adelmo Fornaciari e C. D’Apruzzo) Zucchero Fornaciari


Non finaliste
--------------

America in (Daniele Pace, Mario Panzeri e Corrado Conti) Orietta Berti

Biancaneve (Paolo Dossena e Rino Martinez) Rino Martinez

Centomila amori miei (Minimum, Adelmo Cogliati e Bibap) Marina Lai

Cuore bandito (Eliop e Sebastiano) Julie

Facciamo la pace (Claudio Villa e Roberto Ferri) Claudio Villa

Non arrenderti mai (Vito Pallavicini, Luigi Albertelli e Piero Cassano) Piero Cassano

Una rosa blu (Paolo Amerigo Cassella, Michele Zarrillo e Toto Savio) Michele Zarrillo

Una sporca poesia (Pinuccio Pirazzoli, Franco Fasano e De Pasquale) Fiordaliso

martedì 22 marzo 2011

Dario Baldan Bembo - Tu cosa fai stasera
video, testo e accordi






Sanremo 1981

Sanremo 1951 - 2011

Dario Baldan Bembo - midi karaoke



Il testo

Tu cosa fai stasera
rimani ancora un po'
sara' questa atmosfera
ma non mi dire di no
per farti prigioniera
qualcosa inventero'
ma che bisogno c'era
di amarti subito un po'
questo giorno e' una pazzia
ma la luna amica mia
se ti resta un sogno
da buttare via
soli in mezzo a una citta'
solo amici poi chissa'
poi non basta mai
tante cose da dirsi
baciarsi capirsi e stringersi
poi non basta mai
si fa tardi ma dai
dove corri a quest'ora
tu cosa fai stasera
io non ti lascio piu'
gabbiano di scogliera
io sto una favola e tu
tu cosa fai stasera
fame o febbre o
quel che sia
mi ci sento a casa mia
dentro questo sogno da buttare via
non mi sembra vero ma
sembra un'altra la citta'
e non basta mai
tante cose da dirsi
baciarsi capirsi e stringersi
poi non basta mai
si fa tardi ma dai
dove corri a quest'ora
tu cosa fai stasera
e ci ridiamo su
gabbiano di scogliera
ma dov'eri nascosta
dov'eri finora
tu cosa fai stasera
e ci ridiamo su
magari un'altra sera
ed e' gia' domattina
e la luna la spegni tu

accordi per chitarra

RE LA FA#- SI- LA SOL RE MI-
Tu cosa fai stasera, hai un aria ancora un po',
MI-7 LA FA#- LA RE
sarà quest' atmosfera,ma non mi dire di no. Per farti

LA FA#- SI- LA SOL RE MI- MI-7 LA FA#-
prigioniera, qualcosa inventerò,ma che bisogno c'era,
LA SOL
di amarti subito un po'. Questo giorno è una
RE LA
pazzia,ma la luna amica mia se ti restan sogni
RE RE4 SOL RE
da buttare via,solo in mezzo a una città,so la luce e
LA4 SOL LA SOL
poi chissà.......E non basta mai,tante cose da dirsi,
LA SOL LA RE 4 RE SOL LA
baciarsi capirsi e stringersi,poi non basta mai,si

SOL LA SOL LA 4 RE
fa tardi ma dai,dove corri a quest' ora.
LA FA#-SI- LA SOL RE MI7-
Tu cosa fai stasera , io non ti lascio più, gabbiano di
LA LA 4 FA#- LA RE LA FA#- SI- LA
scogliera,io sto una favola e tu, cosa fai stasera
SOL RE MI7- LA RE LA SOL
ohohohoho...ohohohoh..........Fame o febbre o quel
RE LA
che sia mi ci sento a casa mia,dentro questo sogno da
RE RE4 SOL RE
buttare via,non mi sembra vero ma,sembra
LA4 SOL LA SOL LA
un' altra la città,poi non basta mai,tante cose da dirsi,
SOL LA RE4 RE SOL LA
baciarsi,capirsi e stringersi,che non basta mai,è
SOL LA SOL LA4 LA RE
già tardi ma dai,dove corri a quest'ora.
LA FA#- SI- LA SOL RE MI7- LA LA4 SOL
Tu cosa fai stasera,e ci ridiamo su, gabbiano di scogliera,ma
LA SOL LA
dov' eri nascosta dov' eri finora!!
RE LA FA#- SI- LA SOL RE MI7-
Tu cosa fai stasera, e ci ridiamo su, magari un altra

LA SOL LA SOL LA RE
sera,ed è gia domattina, e la luna la spegni tu!...

Loretta Goggi - Maledetta Primavera
video, testo e accordi





Sanremo 1981

Tutto Sanremo dal 1951

Loretta Goggi - midi karaoke





Il testo

Voglia di stringersi e poi
vino bianco, fiori e vecchie canzoni
e si rideva di noi
che imbroglio era
maledetta primavera.
Che resta di un sogno erotico se
al mattino è diventato un poeta
se a mani vuote di te
non so più fare
come se non fosse amore
se per errore
chiudo gli occhi e penso a te.
Se
per innamorarmi ancora
tornerai
maledetta primavera
che imbroglio se
per innamorarmi basta un'ora
che fretta c'era
maledetta primavera
che fretta c'era
se fa male solo a me.
Che resta dentro di me
di carezze che non toccano il cuore
stelle una sola ce n'è
che mi può dare
la misura di un amore
se per errore
chiudi gli occhi e pensi a me.
Se
per innamorarmi ancora
tornerai
maledetta primavera
che importa se
per innamorarsi basta un'ora
che fretta c'era
maledetta primavera
che fretta c'era
maledetta come me.
Lasciami fare
come se non fosse amore
ma per errore
chiudi gli occhi e pensa a me.
Che importa se
per innamorarsi basta un'ora
che fretta c'era
maledetta primavera
che fretta c'era
lo sappiamo io e te
Na, na, na, na , na , na,
na, na, na, na, na, na,
maledetta primavera
na, na, na, na, na, na...

accordi per chitarra

C
VOGLIA DI STRINGERSI E POI

Em
VINO BIANCO FIORI E VECCHIE CANZONI

Am
E SI RIDEVA DI NOI

G
CHE IMBROGLIO ERA MALEDETTA PRIMAVERA.

D
CHE RESTA DI UN SOGNO EROTICO SE

A6
AL RISVEGLIO E DIVENTATO UN POETA

Bm7
SE A MANI VUOTE DI TE

A
NON SO PIU FARE COME SE NON FOSSE AMORE

F#m7
SE PER ERRORE CHIUDO GLI OCCHI E PENSO A TE.


Bm A E
SE PER INNAMORARMI ANCORA

F#m
TORNERAI

Bm7
MALEDETTA PRIMAVERA

A9
CHE IMBROGLIO SE

A
PER INNAMORARMI BASTA UN'ORA

E
CHE FRETTA C'ERA MALEDETTA PRIMAVERA

D6
CHE FRETTA C'ERA

A E9 A
MALEDETTA COME ME.


CHE RESTA DENTRO DI ME

F#m
DI CAREZZE CHE NON TOCCANO IL CUORE

Bm
STELLE UNA SOLA CE N'E'

A
CHE MI PUO DARE LA MISURA DI UN AMORE

D6
SE PER ERRORE

A
CHIUDI GLI OCCHI E PENSI A ME

E
SE PER INNAMORARMI ANCORA

F#m
TORNERAI

Bm7
MALEDETTA PRIMAVERA

A9
CHE IMPORTA SE

A
PER INNAMORARSI BASTA UN'ORA

E
CHE FRETTA C'ERA MALEDETTA PRIMAVERA

A6
CHE FRETTA C'ERA

A#9 A#6
MALEDETTA COME ME.


Gm F
LASCIAMI FARE COME SE NON FOSSE AMORE


MA PER ERRORE CHIUDI GLI OCCHI E PENSI A ME

A#6
CHE IMPORTA SE

A#
PER INNAMORARSI BASTA UN'ORA

F
CHE FRETTA C'ERA MALEDETTA PRIMAVERA

D#6
CHE FRETTA C'ERA

A#
LO SAPPIAMO IO E TE.

Sanremo 1981





Tutto Sanremo 1951 - 2011



Presentano: Claudio Cecchetto, Eleonora Vallone e Nilla Pizzi
Canzone vincitrice: "Per Elisa", cantata da Alice


Classifica, canzoni e cantanti
-----------------------------

1. Per Elisa (Carla Bissi, Franco Battiato e Giusto Pio) Alice

2. Maledetta primavera (Paolo Cassella e Totò Savio) Loretta Goggi

3. Tu cosa fai stasera? (Paolo Cassella e Dario Baldan Bembo) Dario Baldan Bembo

4. Roma spogliata (Luca Barbarossa) Luca Barbarossa

5. Sarà perché ti amo (Enzo Ghinazzi, Daniele Pace e Dario Farina) Ricchi e Poveri

6 Hop hop somarello (Paolo Barabani, Enzo Ghinazzi e Gian Piero Reverberi) Paolo Barabani

7 Ma chi te lo fa fare (Vito Pallavicini e Giampietro Felisatti) Marinella

8 Su quel pianeta libero (Michele Zarrillo, Totò Savio e Paolo Cassella) Michele Zarrillo

9 Pensa per te (Giancarlo Bigazzi e Gianni Bella) Marcella

10 Midnight (G. Arena e Angelo Piccareta) Passengers

Finaliste
---------

F Ancora (Franco Migliacci e Claudio Mattone) Eduardo De Crescenzo

F Angela (Manrico Mologni e Leano Morelli) Leano Morelli

F La barca non va più (Bruno Lauzi e Pippo Caruso) Orietta Berti

F Blue (Tutto è blu) (P. Bozzetti e Pippo Caruso) Sterling Saint-Jacques

F Caffè nero bollente (Mimmo Cavallo e Rosario De Cola) Fiorella Mannoia

F Follow Me (Se amore vuoi) (L. Angeleri, C. Thompson e P. Carmen) Carmen & Thompson

F Io mi (C. D’Apruzzo, M. Filistrucchi, Stefano Tosi Innocenti) Stefano Tosi

F Non posso perderti (D. Ciotti e Roberto Satti) Bobby Solo

F Questo amore non si tocca (Giancarlo Bigazzi e Gianni Bella) Gianni Bella

F I ragazzi che si amano (Claudio Daiano, Angelo Valsiglio e Paolo Masala) Collage

Non finaliste
-------------

NF Amore mio (Depsa e Enzo Malepasso) Enzo Malepasso

NF Bianca stella (Sebastiano Occhino e Luigi Albertelli) Sebastiano Occhino

NF Che brutto affare (Franco Califano e Angelo Varano) Jo Chiarello

NF Guerriero (Antonello Barilà) Gli Opera

NF Mille volte ti amo (Umberto Napolitano) Umberto Napolitano

NF Toccami (Renato Brioschi e M. Chiodi) Tom Hooker

NF Tulilemble (Giampietro Felisatti) Domenico Mattia

NF Un’isola alle Hawaii (Franco Fasano e Depsa) Franco Fasano

sabato 12 marzo 2011

Sanremo 1980






Presentano: Roberto Benigni, Olimpia Carlisi e Claudio Cecchetto
Canzone vincitrice: "Solo noi", cantata da Toto Cutugno


Classifica, canzoni e cantanti
------------------------------

1. Solo noi (Salvatore Cutugno) Toto Cutugno

2. Ti voglio bene (Depsa e Enzo Malepasso) Enzo Malepasso

3. Su di noi (Paolo Barabani, Donatella Milani e Enzo Ghinazzi) Pupo

Canterò canterò canterò (Aldo Donati) Aldo Donati

Cavallo bianco (Vania Magelli e Riccardo Aglietti) Paolo Riviera

Contessa (Fulvio Muzio e Enrico Ruggeri) Decibel

Gelosia (Dancio e Roberto Satti) Bobby Solo

Il sole canta (Giovanni Ullu) Orlando Johnson

I Sing For You (Alberto Salerno e Maurizio Fabrizio) Sally Oldfield

L'italiano (Stefano Rosso) Stefano Rosso

Ma vai vai (Giorgio Bennato) Giorgio Zito e i Diesel

Mara (Luigi Albertelli e Bruno Tavernese) Bruno D'Andrea

Mariù (Rosalino Cellamare e Francesco De Gregori) Gianni Morandi

Musica regina (Leano Morelli) Leano Morelli

Passerà (Antonio Coggio e Marco Luberti) Alberto Cheli

Più di una canzone (Piero Calabrese e Romano Musumarra) La Bottega dell'Arte

Tu cioè... (Depsa e Giuseppe Faiella) Peppino Di Capri

Tu mi manchi dentro (Cristiano Minellono e Renato Brioschi) Leroy Gomez

Va' pensiero (Pippo Caruso) Linda Lee

Voglio l'erba voglio (Francesco Magni) Francesco Magni


Non finaliste
-------------

Amor mio... sono me! (Pino Scarpettini e Piccareta) Omelet

Angelo di seta (Gianni Dell'Orso, Remy Guide e Claudio Colitti) Rimmel

Dal metrò a New York (Sandro Giacobbe) Henry Freis

Dammi le mani (Franco Chiaravalle) Mela Lo Cicero

E pensare che una volta... non era così! (S. Spassiano e Paolo Cassella) Gianfranco De Angelis

Non ti drogare (Alberto Beltrami) Alberto Beltrami

Ritagli di luce (Luciano Poltini e Luigi Albertelli) Latte e Miele

Ti desidero (C. Scotti Galletta, Paolo Barabani e Franco Zulian) Armonium

Tu che fai la moglie (Luca Cola, Enrico Intra e Rigaldi) Luca Cola

Tu sei la mia musica (A. Coscarella, D. Polimeno e Adelmo Cogliati) Coscarella e Polimeno

martedì 8 marzo 2011

Sanremo 1979 - Enzo Carella - Barbara
video, testo e accordi


Sanremo 1979

Sanremo 1951 - 2011

Enzo Carella - midi karaoke



Il testo

Tentami
Toccami con l'alito
Fammi un caldo in più
Dolce tu per tu
Rubami
Con le treccie allacciami
c'è più smania in noi
che dall'onda in poi
Tienimi
tra le mani e l'anima
Fammi un male tenero
fantasiosa e barbara

Ho freddo in mano
ti tocco piano piano
Ho freddo al pianto
mi faccio accanto accanto
Ho freddo al bacio
ti bevo goccia a goccia
Ho freddo ancora
il freddo m'innamora
Barbara
rapinosa assalimi
Scioglilo per noi
quel tuo senso in più
Morbida
diavola che scivola
con un fuoco in più
notte accesa tu
Fondilo
il mio cuore è zucchero
rosso con le mandorle
Rapinosa mordilo

Ho freddo in bocca
la bocca tua è albicocca
Ho freddo al naso
la bocca tua è di raso
Ho freddo al collo
in bocca a te è più bello
Ho freddo ancora
il freddo m'innamora
Ho freddo ancora

Sanremo 1979





Tutto Sanremo dal 1951


Presentano: Mike Bongiorno e Anna Maria Rizzoli
Canzone vincitrice: "Amare", cantata da Mino Vergnaghi

Classifica, canzoni e cantanti

------------------------------

1. Amare (Piero Finà e Sergio Ortone) Mino Vergnaghi

2. Barbara (Enzo Carella e Pasquale Panella) Enzo Carella

3. Quell’attimo in più (Mario Lavezzi, Oscar Avogadro e Daniele Pace)I Camaleonti

4. La gente parla (Antonello De Sanctis, Sandro Di Nardo e Marcello Marrocchi) Collage

5. Sarà un fiore (Daniele Pace, Corrado Conti e Mario Panzeri) Enrico Beruschi

6. A me mi piace vivere alla grande (Oscar Avogadro, Riccardo Borghetti, Franco Fanigliulo e Daniele Pace) Franco Fanigliulo

7. New York (Franco Migliacci e Flavio Paulin) Lorella Pescerelli

8. C’era un’atmosfera (Aldo Stellita e Piero Cassano) Kim & The Cadillacs

9. Bimba mia (Umberto Napolitano) Umberto Napolitano

10. Tu fai schifo sempre (Angelo Giordano, Michele Paulicelli e Gianni Mauro) Pandemonium

11. Nocciolino (Maurizio Piccoli) Antoine

12. Liana (Loreno Lazzarini) Grimm


Non finaliste
-------------

Autunno cadono le pagine gialle (Roberto Ferri e Trombetti) Marinella

Ayx Disco (Riccardo Galardini) Ayx

Ciao Barbarella (Ciro Sebastianelli, Daniele Pace e Oscar Avogadro) Ciro Sebastianelli

Grande mago (Nicoletta Bauce e Roberto Colombo) Nicoletta Bauce

Il diario dei segreti (Claudio Daiano e Giuseppe Adorno) Gli Opera

Impazzirò (P. Civello e Basilivan) Il Était une Fois

In due (G. Belfiore e Michele Vicino) Michele Vicino

La pioggia, il sole (Daniele Pace e Corrado Conti) Roberta

Napule cagnarrà (Wanda Montanelli) Massimo Abbate

Talismano nero (Manipoli e Gianni Mocchetti) Gianni Mocchetti

mercoledì 2 marzo 2011

Sanremo 1978 - Rino Gaetano - Gianna
video, testo e accordi



Sanremo 1978

Tutto Sanremo dal 1951

Rino Gaetano - midi karaoke




Il testo

Gianna Gianna Gianna sosteneva, tesi e illusioni
Gianna Gianna Gianna prometteva, pareti e fiumi
Gianna Gianna aveva un coccodrillo, ed un dottore
Gianna non perdeva neanche un minuto, per fare l'amore
Ma la notte la festa è finita, evviva la vita
La gente si sveste e comincia un mondo
un mondo diverso, ma fatto di sesso
e chi vivrà vedrà...
Gianna Gianna Gianna non cercava il suo pigmalione
Gianna difendeva il suo salario, dall'inflazione
Gianna Gianna Gianna non credeva a canzoni o UFO
Gianna aveva un fiuto eccezionale, per il tartufo
Ma la notte la festa è finita, evviva la vita
La gente si sveste e comincia un mondo
un mondo diverso, ma fatto di sesso
e chi vivrà vedrà...
Ma dove vai, vieni qua, ma che fai?
Dove vai, con chi ce l'hai? Vieni qua, ma che fai?
Dove vai, con chi ce l'hai? Di chi sei, ma che vuoi?
Dove vai, con chi ce l'hai? Butta la', vieni qua,
chi la prende e a chi la da!Dove sei, dove stai?
Fatti sempre i fatti tuoi!Di chi sei, ma che vuoi?
Il dottore non c'e' mai!Non c'e' mai! Non c'e' mai!
Tu non prendi se non dai! Vieni qua, ma che fai?
Dove vai, con chi ce l'hai? Butta la', vieni qua,
chi la prende e a chi la da!Dove sei, dove stai?
Fatti sempre i fatti tuoi!Di chi sei, ma che vuoi?
Il dottore non c'e' mai!Non c'e' mai! Non c'e' mai!
Tu non prendi se non dai! Vieni qua, ma che fai?



accordi per chitarra

A E D E
GIANNA GIANNA GIANNA SOSTENEVA TESI E ILLUSIONI

D E D
GIANNA GIANNA GIANNA PROMETTEVA PARETI E FIUMI

E

A E D E
GIANNA GIANNA AVEVA UN COCCODRILLO E UN DOTTORE

D E D
GIANNA NON PERDEVA NEANCHE UN MINUTO PER FARE L'AMORE

E

A E D
MA LA NOTTE LA FESTA E' FINITA EVVIVA LA VITA

E A
LA GENTE SI SVESTE COMINCIA UN MONDO

E D
UN MONDO DIVERSO MA FATTO DI SESSO

E
CHI VIVRA' VEDRA'



D E A E
D E D E
GIANNA GIANNA GIANNA NON CERCAVA IL SUO PIGMALIONE

F#m E D
GIANNA DIFENDEVA IL SUO SALARIO DALL'INFLAZIONE

E

F#m E D E
GIANNA GIANNA GIANNA NON CREDEVA A CANZONI O U.F.O.

D E D
GIANNA AVEVA UN FIUTO ECCEZIONALE PER IL TARTUFO

E

D9 E D
MA LA NOTTE LA FESTA E' FINITA EVVIVA LA VITA

E D
LA GENTE SI SVESTE COMINCIA UN MONDO

E D
UN MONDO DIVERSO MA FATTO DI SESSO

E
CHI VIVRA' VEDRA'

A

E F#m7 E
MA DOVE VAI VIENI QUA MA CHE FAI

A6 E
DOVE VAI CON CHI CE L'HAI VIENI QUA MA CHE FAI

F#m7 E
DOVE VAI CON CHI CE L'HAI DI CHI SEI MA CHE VUOI

A6 E
DOVE VAI CON CHI CE L'HAI BUTTA LA' VIENI QUA

F#m7 E
CHI LA PRENDE E CHI LA DA' DOVE SEI DOVE STAI

A6 E
FATTI SEMPRE I FATTI TUOI DI CHI SEI MA CHE VUOI

F#m7 E
IL DOTTORE NON C'E' MAI DI CHI SEI MA CHE VUOI

A6 E
DOVE VAI CON CHI CE L'HAI BUTTA LA' VIENI QUA

F#m7 E
CHI LA PRENDE E CHI LA DA' DOVE SEI DOVE STAI

A6 E
FATTI SEMPRE I FATTI TUOI DI CHI SEI MA CHE VUOI

D
IL DOTTORE NON C'E'

E D9 E D E D9 E D A

Sanremo 1978 - Anna Oxa - Un'emozione da poco
video, testo e accordi





Sanremo 1978

Tutto Sanremo dal 1951

Anna Oxa - midi karaoke





Il testo

C'è una ragione che cresce in me
e l'incoscenza svanisce
e come un viaggio nella notte finisce
dimmi, dimmi, dimmi che senso ha
dare amore a un uomo senza pietà
uno che non si è mai sentito finito
che non ha mai perduto,
mai per me, per me una canzone
mai una povera illusione
un pensiero banale
qualcosa che rimane
invece per me, più che normale
che un'emozione da poco
mi faccia stare male
una parola detta piano basta già
ed io non vedo più la realtà
non vedo più a che punto sta
la netta differenza
fra il più cieco amore
e la più stupida pazienza no,
io non vedo più la realtà
nè quanta tenerezza ti da
la mia incoerenza
pensare che vivresti
benissimo anche senza.

C'è una ragione che cresce in me
e una paura che nasce
l'imponderabile confonde la mente
finchè non si sente e poi,
per me più che normale
che un'emozione da poco
mi faccia stare male
una parola detta piano basta già
ed io non vedo più la realtà
non vedo più a che punto sta
la netta differenza
fra il più cieco amore
e la più stupida pazienza no,
io non vedo più la realtà
nè quanta tenerezza ti da
la mia incoerenza
pensare che vivresti
benissimo anche senza.

accordi per chitarra

MI- DO
C'è una ragione che cresce in me e l'incoscienza svanisce
RE SI7 MI-
come un viaggio nella notte finisce dimmi dimmi dimmi che senso ha
DO RE SI7
dare amore a un uomo senza pietà uno che non si è mai sentito finito
SOL RE DO SOL
che non ha mai perduto mai per me per me una canzone
DO SOL DO7+ SI7
mai una povera illusione un pensiero banale qualcosa che rimane
SOL RE DO SOL
invece per me per me più che normale
DO SOL DO7+
che un emozione da poco mi faccia star male
SI7 MI+ SI
una parola detta piano basta già ed io non vedo più la realtà
REb- LAb LA MI+ SOLb7
non vedo più a che punto sta la netta differenza fra il più cieco amore
SI7 MI+ SI
e la più stupida pazienza no, io non vedo più la realtà
REb- LAb LA MI+ SOLb
nè quanta tenerezza ti dà la mia incoerenza pensare che vivresti
SI7
benissimo anche senza
MI- DO
C'è una ragione che cresce in me e una paura che nasce
RE SI7
l'imponderabile confonde la mente finchè non si sente
SOL RE DO SOL DO SOL DO7+
e poi per me più che normale che un'emozione da poco, mi faccia stare male
SI7 MI+ SI
una parola detta piano basta già ed io non vedo più la realtà
REb- LAb LA MI+ SOLb7
non vedo più a che punto sta la netta differenza fra il più cieco amore
SI7 MI+ SI
e la più stupida pazienza no, io non vedo più la realtà
REb- LAb LA MI+ SOLb
nè quanta tenerezza ti dà la mia incoerenza pensare che vivresti
SI7
benissimo anche senza.

Sanremo 1978





Tutto Sanremo dal 1951


Presentano: Beppe Grillo, Stefania Casini e Maria Giovanna Elmi
Canzone vincitrice: "... E dirsi ciao!", cantata dai Matia Bazar

Classifica, canzoni e cantanti
------------------------------

1. ...E dirsi ciao (Giancarlo Golzi, Aldo Stellita, Piero Cassano, Carlo Marrale e Antonella Ruggiero) Matia Bazar

2. Un'emozione da poco (Ivano Fossati e Guido Guglielminetti) Anna Oxa

3. Gianna (Rino Gaetano) Rino Gaetano

4. Il buio e tu (Ciro Sebastianelli, Daniele Pace e Oscar Avogadro) Ciro Sebastianelli

5. Tu sola (Anselmo Genovese e Luigi Capello) Anselmo Genovese

6. Armonia e poesia (Santino Rocchetti e Andrea Lo Vecchio) Santino Rocchetti

7. Il mio amore (Marco Luberti e Enrico Fusco) Schola Cantorum

8. Domani domani (Dante Pieretti e A. Nicorelli) Laura Luca

9. 1/2 notte (Zacar, Savino Grieco, Ciro Dammicco e Sentacruz) Daniel Sentacruz Ensemble

Anna Anna (Daniele Pace, Oscar Avogadro, Donato Ciletti e Claudio Cavallaro) Donato Ciletti

’N ‘addore ‘e castagne (Roberto Carrino e M. Coppola) Roberto Carrino

Ora (Marino, Intra, Claudio Rego e Donatella Rettore) Dora Moroni

Quando Teresa verrà (Simon Luca e Marco Ferradini) Marco Ferradini

Soli (A. Bella e Gianni Bella) Beans

Sanremo 1977 - Collage - Tu mi rubi l'anima





Sanremo 1977

Sanremo 1951 - 2011

Collage - midi karaoke




Il testo

Ha quei capelli tutti in giù
Ma non sei tu, ma non sei tu
Ha gli occhi tristi come te
Ma non è te davvero
Usa un profumo come il tuo
Ma non sei tu, ma non sei tu
Le ciglia lunghe come te
Ma non è te sicuro
Quando la notte lei si stringe a me
Se il mio corpo c'è
La mente è dietro te
Tu mi rubi l'anima
Ma poi la getti via da me
Io la inseguo e trovo sempre te
Tu mi rubi l'anima
Ma poi non so che te ne fai
Mentre cerco di riprenderla
Mi muore un po' nel cuore sempre lei
Lei queste cose non le sa
Non credo che gliele dirò
Lei crede solo a quel che ha
Ma non a me sicuro
Ho visto rondini lassù
Cadere giù, cadere giù
Erano sole come me
Che non ho te davvero
Quando nel letto dorme accanto a me
Se il mio corpo c'è
La mente è dietro te
Tu mi rubi l'anima
Ma poi la getti via da me
Io la inseguo e trovo sempre te
Tu mi rubi l'anima
Ma poi non so che te ne fai
Se il silenzio ha spazi liberi
Stasera io li riempirò di te.

accordi per chitarra

Bm G A F#


Bm
HA QUEI CAPELLI TUTTI IN GIU'

G
MA NON SEI TU MA NON SEI TU

A
HA GLI OCCHI TRISTI COME TE

F#m
MA NON E' TE DAVVERO

Bm
USA UN PROFUMO COME IL TUO

G
MA NON SEI TU MA NON SEI TU

A
LE CIGLIA LUNGHE COME TE

F#7
MA NON E' TE SICURO

D6 G
QUANDO LA NOTTE LEI SI STRINGE A ME

D
SE IL MIO CORPO C'E'

F#7
LA MENTE E' DIETRO TE!!

B E
TU MI RUBI L'ANIMA

F# B
MA POI LA GETTI VIA DA ME

D#m F#7
IO LA INSEGUO E TROVO SEMPRE TE

B E
TU MI RUBI L'ANIMA

C#m B
MA POI NON SO CHE TE NE FAI

C#m G#m
MENTRE CERCO DI RIPRENDERLA

C#m
CHI MUORE UN PO'

NEL CUORE E' SEMPRE LEI!!

Bm
LEI QUESTE COSE NON LE SA

G
NON CREDO CHE GLIELE DIRO'

A
LEI CREDE SOLO A QUEL CHE HA

D
MA NON HA ME SICURO

Bm
HO VISTO RONDINI LASSU'

G
CADERE GIU' CADERE GIU'

A
ERANO SOLE COME ME

F#7
CHE NON HO TE DAVVERO
D6 G
QUANDO NEL LETTO DORME ACCANTO A ME

D
SE IL MIO CORPO C'E'

F#7
LA MENTE E' DIETRO TE

B E
TU MI RUBI L'ANIMA

F# B
MA POI NON SO CHE TE NE FAI

D#m F#7
IO LA INSEGUO E TROVO SEMPRE TE

B E
TU MI RUBI L'ANIMA

C#m B
MA POI NON SO CHE TE NE FAI

C#m G#m
SE IL SILENZIO HA SPAZI LIBERI

C#m F#7
STASERA IO LI RIEMPIRO' CON TE

B E
TU MI RUBI L'ANIMA

F# B
MA POI NON SO CHE TE NE FAI

D#m F#7 B
SE IL SILENZIO HA SPAZI LIBERI!!

martedì 1 marzo 2011

Sanremo 1977





Tutto Sanremo dal 1951


Presentano: Mike Bongiorno con Maria Giovanna Elmi
Canzone vincitrice: "Bella da morire", cantata da Homo Sapiens

Classifica, canzoni e cantanti
-----------------------------

1. Bella da morire (Renato Pareti e Alberto Salerno) Homo Sapiens

2. Tu mi rubi l'anima (G. Padovan e Antonello de Sanctis) Collage

3. Monica (Paolo Pinna, Giacomo Simonelli e Elio Palumbo) Santo California

Con te ci sto (Umberto Napolitano) Umberto Napolitano

Dedicato a te (Santino Rocchetti e Andrea Lo Vecchio) Santino Rocchetti

E invece con te (Daniela Davoli e Michele Zarrillo) Daniela Davoli

Gran Premio (Michelle Vasseur, Vito Pallavicini e Salvatore Cutugno) Albatros

Io ti porterei (Leano Morelli) Leano Morelli

Ma perché (Carlo Marrale, Piero Cassano e Aldo Stellita) Matia Bazar

Miele (Giancarlo Bigazzi e Totò Savio) Il Giardino dei Semplici

Oh Carmela (Donatella Rettore e Claudio Rego) Donatella Rettore

Tesoro mio (Luigi Albertelli, Corrado Conti e Franco Cassano) La Strana Società

Sanremo 1976







Tutto Sanremo dal 1951




Presentano: Giancarlo Guardabassi
Canzone vincitrice: "Non lo faccio più", cantata da Peppino Di Capri

Classifica, canzoni e cantanti
------------------------------

1. Non lo faccio più (Depsa, Sergio Iodice e Fabrizio Berlincioni) Peppino Di Capri

2. Come stai, con chi sei (Cristiano Minellono, Lubiak e Umberto Balsamo) Wess e Dori Ghezzi

3. Gli occhi di tua madre(Sandro Giacobbe, Daniele Pace e Oscar Avogadro)Sandro Giacobbe

3. Volo az 504 (Vito Pallavicini e Salvatore Cutugno) Albatros

5. Due anelli (Antonello de Sanctis e Paolo Frescura) Paolo Frescura

6. Sambariò (Luigi Albertelli e Enrico Riccardi) Drupi

7. Più forte (Schiava e Carlo Gigli) Carlo Gigli

8. Linda bella Linda (Ciro Dammicco, Querencio, Sentacruz e Specchia) Daniel Sentacruz Ensemble

9. L'ho persa ancora (Ricciardi, Avogadro e Pace) Gli Opera

10. Cuore di vetro (Giancarlo Bigazzi e Totò Savio)I Camaleonti

11. Omar (Battaini e Luciano Beretta) Orietta Berti

12. Andiamo via (Corrado Conti, Franco Cassano e Luigi Albertelli) La Strana Società

13. Due storie dei musicanti (Luis Enriquez Bacalov e Sergio Bardotti) Ricchi e Poveri & I Nostri Figli

14. Piccola donna addio (Stavolo e Zulian) Patrizio Sandrelli

15. Quando c'era il mare (Sergio Endrigo) Sergio Endrigo

16. Signora tu (Pier Michele Bozzetti e Graziano Pegoraro) Miko

17. Cercati un'anima (Ciletti, Claudio Cavallaro, Pace e Avogadro) I Profeti

18. Che sarei (Landro e Cardullo) La Nuova Gente


non finaliste
-------------

E tu mi manchi (Simon Luca e A. Lo Vecchio) Santino Rocchetti

Il mio primo rossetto (Umberto Napolitano e M. Salerno) Rosanna Fratello

La canzone dei poveri (Gallo e Mallozzi) Gloriana

La femminista (Chiosso e Alfieri) Antonio Buonomo

Nata libera (Crippa e Leano Morelli) Leano Morelli

Noi due (Romina Power e Albano Carrisi) Romina Power

Sing My Song (De Natale e Darini) Maggie Mae

Stella cadente (Stavolo e Zulian) Armonium

Torno a casa (Elide Suligoj e Paolo Limiti) Vanna Leali

Una casa senza nome (Lorenzo Pilat, Mario Panzeri e Daniele Pace) Umberto Lupi

Uomo qualunque (Ezio Maria Picciotta, Franco Migliacci e Farina) Ezio Maria Picciotta

Vieni (Lo Vecchio e Silvano Vittorio) Silvano Vittorio